Lussuosa, raffinata ed elettrificata: la nuova gamma Range Rover Velar | FOTO

Da 52 anni Range Rover vanta una tecnologia all'avanguardia. Un primato che si ritrova nella Velar. Design moderno e sofisticato, con una nuova gamma di tinte esterne e configurazioni interne e torna in gamma la Range Rover Velar Edition

/
SportFair

Si aggiunge nuovamente alla gamma l’affascinante Range Rover Velar Edition. Basata sulla R-Dynamic SE, questa edizione speciale ora è disponibile con l’intera gamma di colori della Velar ed è caratterizzata da un tetto nero a contrasto a complemento di un Black Pack e cerchi Gloss Black da 20″. Di serie anche il tetto panoramico scorrevole e i vetri oscurati.

Versioni elettrificate

La Velar – nella gamma Range Rover – si posiziona tra la Evoque e la Sport. La versione con motorizzazione 4 cilindri PHEV P400e da 2.0 litri ha una potenza combinata di 404 CV (con 640 Nm di coppia), ottenuti grazie all’unione del motore benzina da 300 CV e di quello elettrico. L’accelerazione 0-100 km/h è di 5,4 secondi mentre la batteria agli ioni di litio da 17,1 kWh, montata sotto il pianale del bagagliaio, può essere ricaricata all’80% in soli 30 minuti Δ con una colonnina DC (50 kW) o in 100 minuti con una wallbox da 7 kWh. Con 0 emissioni allo scarico in modalità elettrica l’autonomia arriva fino a 53 km*. I consumi scendono fino a 2,2 litri/100km* e le emissioni di CO2 partono da soli 49g/km*.

La Velar ha anche una famiglia di 6 cilindri in linea Ingenium da 3 litri. La più recente generazione di motori diesel è disponibile invece con tecnologia MHEV a 48 Volt mentre il sei cilindri in linea progettato internamente è disponibile nella sola variante D300 (diesel 300 CV), 4×4, con Adaptive Dynamics di serie per un comfort Range Rover.

La D300 eroga 650 Nm di coppia e accelera da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi con un consumo di 7,4 litri/100 km* ed emissioni di CO2 da 193g/km*. L’avanzato sistema di post-trattamento dei gas di scarico lo pone fra i diesel più puliti del mondo.

È disponibile inoltre un propulsore D200 4 cilindri diesel MHEV che usa un alternatore/starter/inverter integrato a cinghia (BiSG) e che invia l’energia di recupero alla batteria da 48 V agli ioni di litio situata sotto il bagagliaio. L’energia immagazzinata viene poi riutilizzata per assistere il motore in accelerazione e per rendere più raffinato e reattivo il sistema stop/start.

La configurazione in linea rispetta gli standard Euro 6 D Final con la tecnologia Mild-Hybrid Electric Vehicle (MHEV) a 48 Volt, che aumenta la reattività e il risparmio di carburante. Così gli Ingenium diesel – disponibili anche su Range Rover e Range Rover Sport, sono fra i diesel più puliti del mondo.

Infotainment Pivi

La Velar ha schermi touchscreen integrati con l’infotainment Land Rover: il sistema si chiama Pivi Pro ed è stato progettato per semplificare l’interfaccia uomo-macchina e ridurre al massimo le interazioni necessarie per ogni comando. Gli aggiornamenti sono disponibili via SOTA (Software Over The Air), senza passaggi in officina per avere accesso alle app più recenti, alle mappe, ai servizi e al software del veicolo□□ con aggiornamenti programmati all’orario desiderato tramite touchscreen

Disponibile Apple CarPlay® Wireless e Android Auto™ Wireless**

Lo streaming di media e musica è facile da gestire: Spotify è integrato come “media source” nel menu infotainment – inclusi i datiΔΔΔ – mentre Bluetooth connette due smartphone contemporaneamente.

Amazon Alexa è oggi disponibile sulle Range Rover Velar dotate di infotainment Pivi Pro e Online Pack 3 e fornisce un’interazione vocale naturale con le funzionalità di navigazione e intrattenimento di Pivi Pro. Il cliente può usare Alexa per impostare destinazioni o trovare punti di interesse lungo il percorso, per lo streaming, le liste e i promemoria, le chiamate e per controllare la sua smart home. 4

Salute e benessere

Tutta la gamma Velar è stata ulteriormente affinata per la più raffinata esperienza di guida. Il sistema Active Road Noise Cancellation† (riduzione dei rumori di fondo indesiderati) rende l’abitacolo più silenziosa e si accompagna alla funzione Cabin Air Purification Plus che ottimizza la qualità dell’aria.

L’Active Road Noise Cancellation (che funziona come le cuffie hi-fi di alta gamma con cancellazione del rumore) monitora le vibrazioni trasmesse dalla strada e genera un’onda sonora in controfase che le rende inavvertibili agli occupanti. L’effetto è da record: si arriva a 4 dB di rumore in meno e questo contribuisce alla raffinatezza e alla tranquillità dell’abitacolo. Il sistema è in grado di regolare il livello e la posizione dei suoni immessi nell’abitacolo in base al numero e alla posizione dei passeggeri rilevati dai sensori delle cinture di sicurezza. Questo riduce anche la fatica del guidatore nei lunghi viaggi, dovuta all’esposizione prolungata alle basse frequenze.

Non solo: come dicevamo sulla Range Rover Velar Edition debutta il sistema Cabin Air Purification Plus che migliora la qualità dell’aria nell’abitacolo. Basato sull’esistente impianto di ionizzazione con filtraggio da 2.5 PM il nuovo dispositivo ottimizza l’aria immettendo aria fresca dall’esterno quando i sensori di CO2 ne rilevano valori al di sopra di livelli accettabili, cosa che può accadere con l’impiego prolungato del ricircolo per attraversare zone inquinate, o per il numero di occupanti. Il sistema incrementa quindi benessere e sicurezza perché l’alta concentrazione di CO2 può causare sonnolenza e diminuire la concentrazione del guidatore.

Questo dispositivo prevede inoltre la funzione Purity Cycle, che consente di programmare un ciclo di purificazione dell’aria interna, tramite l’azionamento del sistema di ventilazione e ricircolo del climatizzatore. E’ sufficiente selezionare un orario di partenza tramite la Land Rover Remote App o l’infotainment per programmare un precondizionamento del clima e un ciclo di purificazione assicurando che l’aria interna sia pulita, ancor prima del viaggio.

Il cliente può monitorare la qualità dell’aria interna ed esterna sul touchscreen centrale, e attivare quando richiesto la modalità Purity.

Sistemi Adas

La gamma di sistemi di assistenza alla guida (ADAS) ora comprende la Videocamera posteriore di serie e l’Adaptive Cruise Control con Steering Assist.

Quest’ultimo, sui lunghi viaggi, garantisce un maggiore comfort al guidatore agendo su sterzo, acceleratore e freni per mantenere il veicolo al centro della corsia e alla preselezionata distanza di sicurezza del veicolo di fronte. La funzione è di serie sui modelli HSE ed è parte del Driver Assist Pack.

La seconda generazione indossabile dell’Activity Key, disponibile sulla Velar, sostituisce se necessario il telecomando tradizionale. Il dispositivo da polso impermeabile e antiurto oggi con orologio LCD consente di avviare, arrestare bloccare e sbloccare il veicolo senza la vicinanza di un telecomando.