Aivi Luik commuove il mondo: la 37enne centrocampista australiana si fa rasare la testa per il fratello malato | FOTO e VIDEO

Il gesto di Aivi Luik è commovente: l'australiana si fa rasare la testa per il fratello malato, l'episodio direttamente in campo

  • Foto di Dean Lewins / Ansa
    Foto di Dean Lewins / Ansa
  • Foto di Dean Lewins / Ansa
    Foto di Dean Lewins / Ansa
  • Foto di Dean Lewins / Ansa
    Foto di Dean Lewins / Ansa
  • Foto di Dean Lewins / Ansa
    Foto di Dean Lewins / Ansa
  • Foto di Dean Lewins / Ansa
    Foto di Dean Lewins / Ansa
  • Foto di Dean Lewins / Ansa
    Foto di Dean Lewins / Ansa
/
SportFair

Un gesto da brividi che non è passato di certo inosservato. La protagonista è stata Aivi Luik, 37enne centrocampista australiana che gioca in Italia nel Pomigliano. Al termine della sua partita amichevole contro la Nuova Zelanda, si è fatta rasare la testa a bordocampo, un gesto di solidarietà nei confronti del fratello malato di cancro. Al 27enne Noah Kerwich è stato diagnosticato un tumore al cervello. E’ iniziata una raccolta fondi contro la malattia e in poco tempo sono stati raccolti oltre 30 mila euro. “I capelli ricresceranno sempre, quindi perché no? Onestamente, ogni singola persona che ha donato è un grande eroe”, ha detto Luik ai media locali. “È stato davvero commovente sentire tutto quell’amore e quel supporto delle persone”.

Commovente anche il messaggio dell’allenatore dell’Australia femminile, Tony Gustavsson: “quando Aivi ci ha parlato di questo gesto si è quasi scusata, ma le ho detto che per noi non c’era alcun disturbo. Sono emozionato perché questa storia va oltre il calcio. Condividiamo le nostre cicatrici e ci siamo dentro insieme”. A tagliare i capelli è stata la neozelandese Rebekah Stott, fermata in passato da una terribile malattia: il linfoma di Hodgkin. Il tecnico delle Ferns, Jitka Klimková ha dichiarato: “è stata una scena incredibile, so che le giocatrici australiane e neozelandese sono molto vicine, sono orgogliosa di far parte di questa grande famiglia”.Aivi Luik

Aivi Belinda Kerstin Luik gioca nel ruolo di centrocampista, con la maglia del Pomigliano e con la nazionale australiana. E’ classe 1985. Nel corso della sua lunga carriera ha vinto 5 titoli con due diverse squadre, il Brisbane Roar e il Melbourne City. Nel corso della carriera ha indossato tante altre maglie: Brøndby, Perth Glory, Notts County, Vålerenga, Levante, Siviglia e Pomigliano.