“Ti ammazzo”, polveriera in casa Psg: Al-Khelaifi distrugge la porta dell’arbitro, è lite tra Donnarumma e Neymar

Il Psg è fuori dalla Champions League, momenti di grandissima tensione al termine della partita contro il Real Madrid

  • Foto di Sergio Perez / Ansa
    Foto di Sergio Perez / Ansa
/
SportFair

La partita di ritorno degli ottavi di Champions League tra Real Madrid e Psg rischia di portare conseguenze anche dal punto di vista disciplinare. E’ stata una sfida dai due volti, il club francese ha disputato una partita bellissima per 60 minuti, l’involuzione nel finale è stata preoccupante. L’inizio di gara ha visto il palleggio e la qualità della squadra di Pochettino, trascinata dal fenomeno Mbappé, bene anche Messi e Neymar, senza dimenticare Verratti a centrocampo. Il Real Madrid non riesce a rendersi pericoloso e sembra destinato all’eliminazione. Al 61′ la partita svolta con l’errore di Donnarumma (il Psg ha protestato per un fallo) e Benzema ha deciso di salire in cattedra. La tripletta del bomber dei Blancos ha permesso di vincere con il risultato di 3-1.

Al fischio finale si sono registrati momenti di grande tensione. “Abbiamo dominato 60 minuti, 150′ compresa l’andata ma alla fine abbiamo pagato gli ultimi 30 minuti e comunque su Donnarumma c’è un fallo”, ha detto l’allenatore Pochettino. Secondo quanto riporta Marca, il presidente Al-Khelaifi ha lasciato la tribuna e si è fiondato nello spogliatoio. Il patron, accompagnato da Leonardo, ha cercato lo spogliatoio degli arbitri, urlando e prendendo a pugni la porta. Sarebbe entrato nella stanza di Megia Davila, ex arbitro. Secondo quanto riportato dalla stampa estera sarebbe stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per placare la furia per presidente del Psg. Un membro del Real avrebbe ripreso la scena con il cellulare, scatenando la furia di Al-Khelaifi che avrebbe urlato “ti ammazzo”.

Parole durissime anche di Leonardo: “sull’1-1 c’è un chiaro fallo di Benzema su Donnarumma. Il nostro portiere ha cercato la soluzione più complicata e rischiosa, ma il fallo c’è, non so perché il Var non abbia richiamato l’arbitro, siamo delusi”.

benzema
Foto di Sergio Perez / EPA / Ansa

Rissa Neymar-Donnarumma

Al termine della partita lo spogliatoio del Psg è diventato una vera polveriera. Secondo Marca si sarebbe verificata una lite tra Neymar e Donnarumma. Tutto è nato dalla furia del brasiliano nei confronti confronti di Gigio per l’errore sul primo gol, l’ex Milan avrebbe risposto per le rime prendendosela con il brasiliano per il pallone perso in occasione del secondo gol del Real Madrid. Tra i due sarebbero volate parole grosse e la rissa è stata solo sfiorata.

Battibecco anche tra Messi e Verratti. L’argentino si è infuriato per un mancato passaggio del centrocampista, dalle immagini si vede la Pulce indicare il terreno di gioco e urlare qualcosa nei confronti del compagno di squadra. Poi si sarebbero chiariti, con l’abbraccio finale.

Al termine della partita si è scatenata l’ironia del web, in particolar modo è stato preso di mira il portiere Donnarumma per l’errore commesso sullo 0-1, sfottò anche nei confronti del Psg costretto a posticipare ancora la gioia per la vittoria della Champions League.