Eminem in ginocchio, l’inno e le performance di Dr. Dre e Snoop Dogg: tutto lo spettacolo dell’intervallo del Super Bowl [FOTO e VIDEO]

Il Super Bowl 2022 ha regalato grandissimo spettacolo anche all'intervallo: esibizioni di altissimo livello dei cantanti

  • Foto di John G. Mabanglo / Ansa
    Foto di John G. Mabanglo / Ansa
  • Foto di Etienne Laurent / Ansa
    Foto di Etienne Laurent / Ansa
  • Foto di Etienne Laurent / Ansa
    Foto di Etienne Laurent / Ansa
  • Foto di Etienne Laurent / Ansa
    Foto di Etienne Laurent / Ansa
  • Foto di Etienne Laurent / Ansa
    Foto di Etienne Laurent / Ansa
  • Foto di Etienne Laurent / Ansa
    Foto di Etienne Laurent / Ansa
  • Foto di John G. Mabanglo / Ansa
    Foto di John G. Mabanglo / Ansa
  • Foto di John G. Mabanglo / Ansa
    Foto di John G. Mabanglo / Ansa
/
SportFair

Lo spettacolo del Super Bowl 2022 è stato, come al solito, unico. La partita ha regalato emozioni e si è conclusa con la vittoria dei Rams contro Cincinnati Bengals. Anche durante dell’intervallo si sono registrati momenti di altissimo livello con la presenza di superstar dell’hip-hop mondiale: Dr.Dre, Snoop Dogg, Mary J. Blige, Kendrick Lamar, 50 Cent ed Eminem. E’ la prima volta nella storia che il rap è stato l’assoluto protagonista dell’Halftime Show.

La scelta dell’hip-hop non è stata di certo casuale: il genere musicale è infatti molto diffuso fra gli afroamericani. Eminem ha chiuso la sua performance con un omaggio a Colin Rand Kaepernick, il primo giocatore che si è inginocchiato durante l’esecuzione dell’inno nazionale.

Lo spettacolo è stato aperto da Dr. Dre e Snoop Dogg, due fra gli artisti più rappresentativi della storia musicale di Los Angeles. L’esibizione è stata apprezzata anche da Lebron James: “è stata la migliore mai vista”. L’inno nazionale è stato cantato da Mickey Guyton che ha intonato “The Star-Spangled Banner” e dalla cantante R&B Jhené Aiko che ha eseguito “America the Beautiful”. L’evento è stato molto apprezzato dagli appassionati nella sua totalità.