“Small cat”, l’insulto di Medvedev all’arbitro diventa virale: significato e reazioni social [FOTO]

Cosa significa small cat? Cosa si 'nasconde' dietro le parole usate da Medvedev contro l'arbitro agli Australian Open e le esilaranti reazioni social

  • Foto di Dean Lewins / EPA / Ansa
    Foto di Dean Lewins / EPA / Ansa
/
SportFair

Daniil Medvedev è il secondo finalista degli Australian Open. Il tennista russo ha superato Tsitsipas in 4 set nella semifinale di oggi, raggiungendo così Rafa Nadal nella finalissima di domenica.

Non sono mancati episodi sorprendenti durante il match: il russo, che domenica, in caso di vittoria, potrebbe superare Djokovic e diventare numero 1 al mondo, ha inveito contro l’arbitro lamentandosi del coaching del padre del suo avversario.

Nello sfogo contro il giudice di sedia, Medvedev gli ha rivolto un insulto che è subito diventato virale: “se non gli dai un warning, allora sei… come posso dire… a small cat (un piccolo gatto)“.

La frase del tennista russo è diventata subito virale sui social, ma c’è anche chi si domanda cosa abbia voluto dire Medvedev con quelle parole. Il russo probabilmente intendeva “little pussy”, che in inglese vuol dire una fighetta, una femminuccia: parole ovviamente offensive nei confronti dell’arbitro. Medvedev, a fine match, ha ammesso di essere pentito per quella brutta reazione.

Intanto, sui social, tutti sono impazziti per il modo usato da Medvedev per non essere punito dall’arbitro: nella gallery le più belle reazioni.