Incredibile in Copa del Rey! Betis-Siviglia interrotta: giocatore colpito in testa da un bastone [VIDEO]

/
SportFair

Scene da panico nella partita di Copa del Rey tra Betis e Siviglia. La partita è stata interrotta al 39′ perchè un giocatore è stato colpito da un oggetto lanciato dalla tribuna.

Poco dopo il gol del pareggio di Fekir, mentre i giocatori del Betis esultavano per la rete, una sorta di bastone è volato dalla tribuna finendo in campo e colpendo in testa Joan Jordàn. Il calciatore si è buttato immediatamente a terra ed è stato prontamente soccorso, ma fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze. Jordàn, dopo il colpo, si è seduto a terra stordito ed è stato trasportato negli spogliatoi da alcuni uomini della sua panchina.

L’arbitro, consultatosi con diverse persone, ha deciso di sospendere la partita e mandare tutti negli spogliatoi. Poco dopo l’azione, il Betis ha pubblicato sui tabelloni video: “dall’inizio della stagione 2021/22, il Real Betis Balompié è stato denunciato dalle autorità competenti in ciascuna delle partite giocate allo Stadio Benito Villamarín, ritenendo che dagli spalti sono stati pronunciati cori che potrebbero essere sanzionati secondo quanto previsto dalle normative vigenti in materia di contrasto alla violenza, al razzismo, alla xenofobia e all’intolleranza nello sport“.