Alexia Putellas è la Regina d’Europa, il sogno del Pallone d’Oro è realtà: dalla dedica dopo ogni gol alla passione per animali e tatuaggi

Alexia Putellas ha vinto il Pallone d'Oro femminile, tutto sul talento che indossa la ,maglia del Barcellona

  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto di Franck Fife / Ansa
    Foto di Franck Fife / Ansa
  • Foto di Franck Fife / Ansa
    Foto di Franck Fife / Ansa
  • Foto di Franck Fife / Ansa
    Foto di Franck Fife / Ansa
  • Foto di Yoan Valat / Ansa
    Foto di Yoan Valat / Ansa
  • Foto di Yoan Valat / Ansa
    Foto di Yoan Valat / Ansa
  • Foto dii Yoan Valat / Ansa
    Foto dii Yoan Valat / Ansa
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
  • Foto Instagram
    Foto Instagram
/
SportFair

Leo Messi ha conquistato il Pallone d’Oro, si tratta di un altro riconoscimento molto importante per uno dei calciatori più forti della storia del calcio. In campo femminile il premio è stato vinto da Alexia Putellas del Barcellona che ha trionfato sulla compagna Jennifer Hermoso e Sam Kerr del Chelsea, seconde e terze classificate. Il premio è stato dedicato alla famiglia. “Sono emozionata, è un momento speciale. Bello avere qui le mie compagne, è un premio individuale ma spero lo sentano tutti. Qualche anno fa ero l’unica ragazza che giocava a calcio, ma riuscivo a reggere il confronto con i bambini della mia squadra. Grazie a tutta la mia famiglia, presente qui stasera. Grazie ai miei amici. Questo momento sarà sempre molto speciale per me. Lo dedico a mio padre, ovunque lui sia”.

Chi è Alexia Putellas

Alexia Putellas
Foto dii Yoan Valat / Ansa

Alexia Putellas gioca con il Barcellona e si disimpegna in posizione di centrocampo ma anche come ala offensiva. E’ classe 1994 ed è molto brava dal punto di vista tecnico, si è messa in mostra grazie a prestazioni che non sono passate di certo inosservate. E’ cresciuta con le giovanili di Sabadell, Barcellona ed Espanyol, la prima vera esperienza si è registrata proprio con la maglia dell’Espanyol. Poi il trasferimento al Levante, l’esperienza è stata di alto livello e si è conclusa con il passaggio al Barcellona. In 371 partite con il Barcellona ha messo a segno addirittura 154 gol, ben 26 solo nell’ultima stagione. E’ una grande tifosa del Barcellona e l’inserimento nel club blaugrana è stato molto semplice. E’ alta 173 cm e pesa 67 kg, ama i tatuaggi. I suoi idoli sono stati Andrés Iniesta, Rivaldo e Ronaldinho. Dopo ogni gol la dedica è per il padre, Jaume Putellas Rota morto proprio due settimane prima degli Europei Under 19 in Turchia. E’ molto legata a sua sorella. E’ innamorata degli animali, mentre dal punto di vista privato è molto riservata. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini.