Il Newcastle è in festa per l’arrivo dei nuovi proprietari: un castello come casa ed il sogno Conte. Chi è Bin Salman, il più ricco nel calcio

Svolta dal punto di vista societario per il Newcastle, il club inglese è sempre più ambizioso. Tutto sui nuovi proprietari

  • Foto di Bandar Alajaloud / Ansa
    Foto di Bandar Alajaloud / Ansa
  • Foto di Bandar Alajaloud / Ansa
    Foto di Bandar Alajaloud / Ansa
  • Foto di Bandar Alajaloud / Ansa
    Foto di Bandar Alajaloud / Ansa
  • Foto di Bandar Alajaloud / Ansa
    Foto di Bandar Alajaloud / Ansa
  • Foto di Alexey Nikolsky / Ansa
    Foto di Alexey Nikolsky / Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
/
SportFair

L’inizio di stagione in Premier League per il Newcastle è stato da dimenticare, ma il futuro si preannuncia ricco di soddisfazioni. La squadra occupa il penultimo posto in classifica, solo il Norwich ha fatto peggio. La compagine di Steve Bruce non ha ancora mai vinto, sono arrivati solo tre pareggi poi quattro sconfitte. La notizia più importante nelle ultime ore e che ha scatenato la reazione da parte dei tifosi è stato il passaggio di proprietà. Si è conclusa la telenovela, la trattativa per la cessione del club è durata addirittura quasi due anni, ma alla fine è andata in porto. Il Newcastle è stato acquistato da PIF, PCP Capital Partners e RB Sports & Media, lascia Mike Ashley dopo 14 anni di presidenza. “Il gruppo di investimento guidato dal Public Investment Fund, e comprendente anche PCP Capital Partners e RB Sports & Media, ha completato l’acquisizione del 100% di Newcastle United Limited e Newcastle United Football Club Limited dalla St. James Holdings Limited”, si legge sul sito del club inglese.

Chi sono i nuovi proprietari

Newcastle
Foto Instagram

Le cifre dell’affare non sono ancora state comunicate ufficialmente, l’ultima offerta si aggirava sui 300 milioni di sterline e secondo fonti inglesi l’accordo sarebbe stato raggiunto per circa 370 milioni di sterline. Si tratta di un consorzio dell’Arabia Saudita composto dal Fondo Investimenti Pubblici (PIF), il fondo sovrano del principe saudita Bin Salman, dall’impresa della donna d’affari Amanda Staveley (PCP Capital Partners) e dalla compagnia RB Sports & Media.

Mohammad Bin Salman Al Sa’ud è membro della famiglia reale Al Sa’ud, figlio dell’attuale re saudita Salman, vice-primo ministro e ministro della difesa dell’Arabia Saudita. Ha 36 anni. Il suo patrimonio è stimato intorno ai 18 miliardi di dollari, al livello dello sceicco Mansour, proprietario del Manchester City. Vive nel castello più costoso al mondo: lo Chateau Louis XIV. Nel 2017 aveva acquistato un vero Leonardo Da Vinci, il Salvator Mundi, per la cifra record di 450 milioni di sterline.

La Premier League ha avviato un’indagine per accertare che il Governo saudita non controlli direttamente il club. “La premier League ha ricevuto legalmente assicurazioni che il Regno dell’Arabia Saudita non controllerà il Newcastle United Football Club”. 

Conte e la festa dei tifosi

Dopo l’ufficialità del passaggio di proprietà del club i tifosi si sono scatenati. I supporter del Newcastle si sono radunati intorno a St. James’ Park, cori e grande festa per una giornata storica per il club.

Le intenzioni sono veramente importanti, quelle di lottare per il vertice. Per il presente il club dovrà risollevarsi dalla zona retrocessione. Per la panchina il sogno è quello di convincere Antonio Conte, l’ex Inter è alla ricerca di un progetto ambizioso. Circolano anche i nomi di Eddi Howe, Frank Lampard e Rafa Benitez. Ma l’ex Ct della Nazionale italiana è il preferito.

In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini del nuovo proprietario del Newcastle.