Il nuovo Sirena 68 debutta al Cannes Yachting Festival: design degli interni fresco e contemporaneo [FOTO]

Il nuovo Sirena 68 debutta al Cannes Yachting Festival 2021. 20 unità vendute dalla sua presentazione ufficiale nell'aprile 2021. Linee scafo di German Frers progettate per crociere prolungate

  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
  • Foto Pozitif Studyo
    Foto Pozitif Studyo
/
SportFair

The Sirena 68 riunisce tutte le qualità che gli armatori esperti cercherebbero in un nuovo yacht, essenzialmente un aggiornamento in termini di comfort e sicurezza in tutte le aree”, afferma Ali Onger, Chief Commercial Officer di Sire-na. “L’atmosfera del Sirena 68 inizia con i dettagli. Quando ogni persona sale a bordo, i suoi occhi si posano su una sfaccettatura o un tessuto, un accento o un angolo, qualche indizio che gli faccia sapere che sono i benvenuti in un modo che è in qualche modo allo stesso tempo familiare e nuovo”.

German Frers sul design e sul layout dello scafo

Come tutti i Sirena, il 68 è costruito su uno scafo che coniuga perfettamente efficienza e prestazioni grazie alle innovative linee di carena semi-dislocanti di German Frers che offrono una crociera confortevole e un’autonomia di classe mondiale in dislocamento velocità. “Questo nuovo modello della linea di yacht SirenaMarine è un’evoluzione del collaudato SY 64 e beneficia di miglioramenti in diverse aree“, afferma il designer argentino. “Una nuova disposizione generale prevede un’area del ponte principale più ampia, comprese le finestre del salone a tutta altezza, in combinazione con un’apertura di murata trasparente.

Il salone accoglie chi entra dal ponte di poppa dove li attende una zona pranzo e una cucina open-concept. Immediatamente percepibile è il gioco di luce in questo spazio luminoso e dinamico dalle grandi finestre che attirano lo sguardo su panorami sempre diversi. A prua della cucina c’è un grande divano a U dove famiglia e amici possono ritrovarsi condividendo il proprio tempo con un armatore-operatore che a bordo non si sente escluso dalla compagnia.

Sul ponte inferiore la cabina armatoriale è a centro barca per sfruttare l’intero baglio di quasi 6 metri. Anche in questo caso, le grandi finestre dello scafo lasciano entrare molta luce naturale e la cabina armatoriale è servita da una testata per lui e per lei. La sistemazione degli ospiti è completata da una cabina ospiti singola con due letti singoli e una cabina VIP a prua, entrambe con bagno privato. In coperta, la zona prodiera è stata predisposta per prendere il sole e per una vita di mare rilassata. C’è anche una versione chiusa dell’ampio ponte di coperta disponibile per i climi più freddi con accesso diretto al salone principale sottostante. Senza dimenticare il generoso fly deck predisposto per rilassarsi e pranzare all’ombra protettiva dell’hard top.

Cor D Rover sul design degli interni:

Il design degli interni di Cor D Rover è disponibile in tre combinazioni di colori e materiali. La prima unità è basata su legno chiaro color miele e morbida lacca semilucida che, insieme alle ampie finestre per viste panoramiche, creano un ambiente sereno ed elegante. L’audace legno scuro e la lacca antracite creano un aspetto molto maschile ed energico. Le migliori pelli e tessuti bianchi danno vita a interni eleganti, freschi e contemporanei. “Poiché la cucina diventa sempre più centrale a bordo, il concetto di cucina aperta è diventato un punto focale nel salone”, afferma il designer olandese. “Portando il design della cucina al livello successivo e integrandolo nel concetto di design generale, si distingue in termini di funzionalità e diventa un luogo di ritrovo rilassato per la famiglia e gli ospiti.

Lo stile generale del nuovo Sirena 68 è elegante e deciso, la piattaforma di ingegneria è ben collaudata e la forma dello scafo è gentilmente marina. La vendita senza precedenti di 20 unità da quando è stato annunciato il nuovo modello è la prova positiva che l’approccio personalizzato di Sirena alla costruzione di imbarcazioni di produzione continua a riscuotere successo tra gli armatori nel mercato delle barche a motore di medie dimensioni. “Siamo un cantiere navale di produzione e non smettiamo mai di costruire, un po’ come una catena di montaggio di automobili“, afferma Onger. “Ma personalizziamo anche ogni yacht il più possibile per soddisfare le richieste dei singoli clienti. Una volta che una barca è stata firmata e deciso il layout degli interni e l’arredamento, ci vogliono circa 10 mesi per finirla. Dei molteplici yacht che completiamo ogni anno, nessuno è esattamente lo stesso”.