Candiani Denim lancia la nuova collezione di Jeans Coreva

Candiani Denim presenta presso il Candiani Vision_Milano la prima collezione Coreva :un percorso alla scoperta dell’unico jeans stretch 100% biodegradabile e compostabile del mondo - l’originale installazione e creatività di Matteo Ward di WRÅD

/
SportFair

Candiani Denim presenta Candiani Vision, un hub dedicato alla cultura della sostenibilità e, in particolare, al brevetto internazionale COREVA™, con cui la tessitura Denim italiana ha portato sul mercato mondiale la prima tela stretch 100% biodegradabile e compostabile della storia.

Nasce così in Porta Ticinese a Milano uno spazio inedito per la divulgazione dei temi della sostenibilità ambientale, narrata attraverso lo stupore, l’apprendimento e la scoperta di una nuova tecnologia rivoluzionaria. Protagonista del racconto la collezione di jeans COREVA™ che Candiani Denim presenta per la prima volta agli appassionati, per consentire l’acquisto del proprio jeans stretch ecosostenibile e compostabile direttamente da chi lo ha creato e lo produce a pochi chilometri da Milano.

COREVA™, questo il nome dell’innovativa tecnologia sviluppata e brevettata da Candiani Denim, consente l’uso di un elastomero ricavato dalla gomma naturale, in sostituzione dei filati sintetici. Una tela Denim per la prima volta prodotta completamente senza l’utilizzo di plastiche che sostituisce gli elastomeri sintetici ottenuti comunemente dal petrolio senza comprometterne l’elasticità, le qualità fisiche e la durabilità del jeans; consentendo così un modello di circolarità in cui le materie prime diventano tessuto, poi capo, per poi tornare alla natura grazie alla loro compostabilità. Ciò non significa facilitare l’uso ed il consumo di capi che poi possono essere semplicemente gettati nel compost, ma significa dare un senso compiuto ai materiali giunti alla fine del proprio ciclo vita.

Ed è proprio sulla circolarità che Matteo Ward di WRÅD ha concentrato la sua attenzione per la progettazione di Candiani Vision, il nuovo spazio di divulgazione e presentazione delle nuove tecnologie sostenibili di Candiani Denim, oltre che store per l’acquisto dei Jeans COREVA™. L’originale installazione e relativa comunicazione pensate da Matteo Ward con il suo team WRÅD si basano su una magia: il Denim diventa una pianta. L’intero percorso dalla tela denim che, compostata, diventa materia viva per crescere una pianta di menta.

Con il team Candiani dal primo giorno abbiamo lavorato per creare un concept di comunicazione creativa ed esperienza in-store capaci di rappresentare la promessa circolare di COREVA™ in modo semplice e umano. Ci siamo chiesti quali fossero le manifestazioni più positive della compostabilità di questo innovativo denim e da lì siamo partiti – dalla sua magia – per sorprendere (e divertire) il visitatore, con l’obiettivo di ispirare ognuno di noi a scoprire come vivere il nostro rapporto con i jeans nel modo più responsabile e duraturo possibile, dall’acquisto al fine vita. La rivoluzione di COREVA™ diventa un mezzo per rispondere alle contemporanee esigenze di un pubblico che vuole tornare ad amarsi anche attraverso i propri jeans. I Jeans COREVA™ rappresentano, non solo simbolicamente, i valori centrali della società sostenibile, basata su un consumo più consapevole, tecnologie rispettose dell’ambiente e che consentono una vera circolarità degli elementi produttivi”. Matteo Ward di WRÅD.

Innovazione sempre più estrema, talvolta visionaria, ma che poi deve necessariamente trovare concretezza ed applicazione nella vita quotidiana di un prodotto e soprattutto di chi lo ha scelto. Candiani da sempre vive di ricerca e sviluppo, di innovazione sostenibile in un contesto unico, dove è lo stesso territorio a pretenderli e dove occorrono continui miglioramenti tecnologici per neutralizzare o addirittura rendere positivo l’impatto delle attività aziendali, dei suoi processi e dei suoi manufatti”. Alberto Candiani, Presidente di Candiani Denim.

L’inedita collezione Uomo e Donna di jeans COREVA™ studiata da Chicco Barina presenta modelli regular e slim che rappresentano il meglio della cultura Denim in fatto di tinte, dal black all’indaco, lavaggi, e tipologie di tela, inclusi i cimosati. Prodotti di eccellenza, totalmente italiani, la cui materia nasce a pochi chilometri da Milano, in pieno Parco del Ticino.

Candiani Vision si unisce, creando un sistema di racconto unico dell’ecosostenibilità della manifattura del jeans, a Candiani Denim Store e Candiani Custom siti in Piazza Mentana a Milano, a pochi passi da Porta Ticinese. Luoghi dove le migliori tele Denim della tessitura italiana vengono presentate attraverso capsule collection di brand internazionali e, addirittura, confezionate e personalizzate in loco in una micro factory che non ha altri esempi nel mondo, un vero esempio di jeans a cm 0.

Candiani Vision apre le sue porte il 14 giugno a Milano, in Porta Ticinese, 22.