Piscina a cascata e salone di bellezza, Sinot presenta ‘Aqua’: lo yacht a idrogeno da 600 milioni di euro

'Aqua' è lo yacht alimentato a idrogeno progettato dall'azienda olandese Sinot Yacht Architecture and Design, il prezzo si aggira sui 600 milioni di euro

  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
  • ph. sito Sinot Yacht
    ph. sito Sinot Yacht
/
SportFair

Un nuovo concetto di yacht, che sfrutta la nuova tecnologia per proiettarsi verso il futuro. Si chiama ‘Aqua‘ ed è stato progettato dall’olandese Sinot Yacht Architecture and Design, azienda riuscita a costruire un’imbarcazione da mille e una notte alimentata con un sistema che sfrutta l’idrogeno liquefatto. Lungo 112 metri, ‘Aqua‘ possiede nella stiva due serbatoi sigillati da 28 tonnellate l’una, capaci di stoccare l’idrogeno a -253 gradi. Grazie a questa struttura, lo yacht può raggiungere i 17 nodi di velocità, con un’autonomia di oltre 6000 km.

Il prezzo

Cinque i ponti che caratterizzano ‘Aqua‘, capace di offrire spazio a 14 ospiti e 31 membri dell’equipaggio. A bordo anche una palestra, uno studio di yoga, un salone di bellezza, una sala massaggi e una piscina a cascata. Il costo? 600 milioni di euro, una cifra che solo poche persone al mondo possono permettersi per togliersi lo sfizio di possedere uno yacht così sofisticato come ‘Aqua’.

SFOGLIA LA GALLERY IN ALTO PER SCOPRIRE AQUA…