Sport acquatici per tutti: emozioni ed esperienze da vivere in Qatar [FOTO]

Esperienze e sport acquatici da non perdere in Qatar: ecco tutte le discipline che si possono svolgere in terra qatariota

/

Le vacanze non sono solo sinonimo di relax; per molti sono sinonimo di avventura ed esplorazione, di scoperta di nuovi luoghi, di attività inusuali ed esperienze adrenaliniche. Il Qatar è una penisola circondata dal Mar Arabico e ha la fortuna di essere caratterizzata da un clima soleggiato tutto l’anno, che invita tutti a sperimentare nuove attività, da provare almeno una volta nella vita.

Il Qatar National Tourism Council (QNTC, Consiglio Nazionale del Turismo del Qatar) si impegna a mostrare e promuovere una tipologia di turismo attivo che è possibile sperimentare nel Paese. Grazie ai suoi 563 chilometri di costa, ad un mare blu cristallino e alle numerose spiagge sabbiose, il Qatar è un vero paradiso per gli sport acquatici. I visitatori possono praticare sia immersioni che snorkeling per scoprire una barriera corallina ricca di anemoni, alghe e coralli, oltre a sport acquatici adrenalinici come il kitesurf, l’acquascooter e molto altro.

Immersioni subacquee a Khor Al Adaid

Khor al Adaid, o Inland Sea (Mare Interno), è considerato una vera meraviglia del deserto. La spiaggia vanta acque cristalline circondate da chilometri di deserto ed è accessibile solo in fuoristrada 4X4. Anche raggiungere la località è dunque un’avventura in sé, poiché gli ospiti possono godersi l’esperienza emozionante di sfrecciare tra le dune del deserto qatariota, passando tra cammelli e insediamenti beduini. La spiaggia di Khor Al Adaid è il luogo perfetto per accedere ad esplorare il mondo sottomarino: dai relitti alle barriere coralline, dalle acque profonde fino alle barriere artificiali.

Snorkeling a Banana Island

Per coloro che desiderano praticare alcuni dei migliori sport acquatici del Medio Oriente, Banana Island è un’attrazione da non perdere. Spesso menzionata tra le migliori spiagge del Qatar, è raggiungibile a bordo di un catamarano di lusso in soli 25 minuti dal centro di Doha. Qua è disponibile una vasta scelta di sport acquatici, adatti a tutti, comprese le famiglie, come il kayak, il banana boat e divertenti scivoli acquatici (accessibili all’interno di un mini parco acquatico). Banana Island offre una barriera corallina tra le migliori al mondo e una splendida fauna marina, che la rendono una località ideale per praticare lo snorkeling. Qui i visitatori possono rimanere incantati dalla ricca vita sottomarina che caratterizza il mare del Qatar.

Kitesurf a Fuwairit

I viaggiatori in cerca di avventura che vogliono uscire dalla loro zona di comfort e sperimentare una scarica di adrenalina possono trascorrere un pomeriggio facendo kitesurf a Fuwairit. Si tratta di una spiaggia esposta a nord-est, caratterizzata da una lunga striscia di sabbia bianca e da un mare azzurro cristallino. Qui, nei giorni di vento, i kite surfers in cerca di emozioni forti possono cavalcare le onde.

  • SUP e acquascooter a The Pearl-Qatar

The Pearl-Qatar è un’isola artificiale che si affaccia sul Golfo Arabico, con alcune zone ispirate a Venezia e ai suoi canali. I corsi d’acqua possono essere esplorati in modo piacevole e rilassante su una tavola da SUP, per ammirare le vedute e i suoni di questo complesso davvero unico. Il SUP può essere praticato intorno al porto turistico o in direzione dell’isola di Al Safliya per un’esperienza più lunga.

Per gli appassionati di esperienze più adrenaliniche, è possibile invece sfrecciare in acquascooter intorno al porto turistico di Doha e ammirare le viste mozzafiato di The Pearl-Qatar nell’ambientazione maestosa della città. Le acque tranquille e limpide del Qatar sono il luogo di svago ideale per chi ama l’oceano ed è in cerca del brivido.

In kayak attraverso le mangrovie di Al Thakira

La formazione naturale delle mangrovie del Qatar di Al Thakira, a nord di Doha, può essere scoperta e ammirata pagaiando a bordo di un kayak. Le tranquille acque del lago di Purple Island rivelano una flora e una fauna uniche, rami d’alberi con croste di sale e radici a forma di matita, dove sono anche presenti uccelli migratori come aironi e fenicotteri e numerosi pesci e specie di crostacei.