Importante rivoluzione nel ciclismo? Arrivano gli pneumatici airless METL della NASA [FOTO]

In arrivo un'importante novità per le biciclette ed il ciclismo: METL, il nuovo pneumatico ariless realizzato in collaborazione con la NASA

  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
  • photo credits: Mat Vuksinich
    photo credits: Mat Vuksinich
/

In arrivo i primi pneumatici ariless? La SMART Tyre Company ha rilasciato i dettagli di questo progetto eccezionale con un comunicato stampa dettagliato.

La SMART Tyre Company, in collaborazione con la NASA, sta sviluppando la prima applicazione in assoluto per i consumatori della tecnologia degli pneumatici in lega a memoria di forma airless (SMA) della NASA, uno pneumatico per biciclette all’avanguardia ed ecologico chiamato METL. Inventato originariamente dalla NASA per l’uso nelle missioni rover lunari e su Marte, lo pneumatico SMA è realizzato con materiali avanzati e leggeri noti come NiTinol +, che consentono di creare uno pneumatico elastico come la gomma, ma resistente come il titanio, che mostra una perfetta memoria di forma senza mai appiattirsi.

Realizzato in oro, argento e blu metallizzato, lo pneumatico per bici METL di SMART Tire Company ha un aspetto metallico straordinario e spaziale. “I ciclisti non saranno in grado di aspettare per mettere le mani su questi pneumatici METL dall’aspetto accattivante e spaziale che non si appiattiscono“, ha dichiarato Earl Cole, ex campione Survivor e CEO di The SMART Tire Company. “La combinazione unica di questi materiali avanzati, insieme a un design ecologico di nuova generazione, crea un prodotto rivoluzionario“.

La SMART Tire Company è stata fondata nel 2020 da Cole e dall’ingegnere blockchain Brian Yennie. Insieme all’ex stagista di ingegneria della NASA e appassionato di ciclismo, Calvin Young, il team SMART si è consultato con gli inventori del NASA Glenn Research Center Dr. Santo Padula e Colin Creager per portare la potenza della tecnologia degli pneumatici in lega a memoria di forma al grande pubblico. Grazie alla loro capacità di subire transizioni di fase a livello molecolare sotto sforzo, gli SMA sono diversi da qualsiasi altro materiale, esibendo trenta volte la deformazione recuperabile dell’acciaio ordinario. Inoltre, gli pneumatici METL di SMART sono ecologici e utilizzano materiali di lunga durata che riducono gli sprechi di gomma. La ricerca avanzata di SMART stabilirà gli pneumatici METL come il principale componente high-tech per il ciclista moderno per applicazioni su strada, ghiaia, montagna ed e-bike.

Le leghe a memoria di forma sembrano estremamente promettenti nel rivoluzionare l’intera industria dei pneumatici terrestri“, ha dichiarato Santo Padula, PhD, Materials Science Engineer presso la NASA,”e questa è solo la punta dell’iceberg“.

SMART ha anche collaborato con Spin, fornitore leader di micromobilità, parte della Ford Motor Company, per sviluppare pneumatici SMA per scooter elettrici, e sta lavorando con Felt Bicycles in ricerca e sviluppo.

La SMART Tyre Company sta conquistando il mercato globale dei pneumatici da 250 miliardi di dollari nella speranza di diventare la prossima grande azienda americana di pneumatici, portando soluzioni più intelligenti e pulite al futuro dei trasporti. Gli pneumatici METL saranno disponibili per la comunità ciclistica all’inizio del 2022 prima di raggiungere l’industria automobilistica e oltre.

Di cosa è fatto lo pneumatico METL

Il nuovo pneumatico è fatto di una lega di nichel-titanio, NiTinol +: si tratta di una lega a memoria di forma che “riorganizza la sua struttura molecolare quando la pieghi, ma torna istantaneamente alla sua forma originale, perfettamente“. Questo forma la “carcassa” dello pneumatico, con lo pneumatico poi rivestito in poliuretano. Si tratta di un “materiale simile alla gomma” che offre “il battistrada e l’aderenza più duraturi per tutte le condizioni atmosferiche”. Non sarà quindi strettamente necessario rivestire i fianchi degli pneumatici, che durerà per tutta la ‘vita’ della bicicletta.

Per quale tipo di bicicletta è progettato lo pneumatico METL

Sebbene le immagini per la stampa mostrino solo uno pneumatico slick, il marchio sta proponendo lo pneumatico come adatto per applicazioni su strada, ghiaia, montagna ed ebike. Felt Bicycles sta fornendo biciclette di prova a STC e sarà coinvolto come partner di sviluppo.

Quanto peseranno le gomme e come andranno

Non esiste un peso dichiarato per il nuovo pneumatico Metl, ma il sito web di STC afferma che il sistema è “competitivo con molte alternative tradizionali“. In tanti si staranno domandando se lo pneumatico agevolerà un aumento della resistenza al rotolamento rispetto alla gomma tradizionale. Secondo STC, una versione prototipo dello pneumatico che è stata costruita per simulare uno pneumatico standard gonfiato a 100 psi è stata guidata dal team di test e la differenza tra lo pneumatico Metl e uno pneumatico non era “evidente”.