Il riscatto di Danielle Madam: 6 mesi fa gli attacchi e gli insuti, oggi la cittadinanza italiana

Un sogno che si avvera: Danielle Madam è finalmente una cittadina italiana, oggi la cerimonia a Pavia!

/

Danielle Frèderique Madam è finalmente una cittadina italiana. La campionessa di atletica, nella specialità del lacio del peso, è riuscita a coronare il suo sogno. La 23enne di origini camerunensi, lo scorso autunno, aveva ricevuto attacchi ed insulti razzisti dopo uno sfogo social a seguito dell’esame farsa di Suarez.Se fossi un calciatore come Suarez -non avrei problemi ad avere un passaporto“, aveva commentato Danielle.

Adesso, Danielle ha ottenuto finalmente il suo riscatto! Una risposta a tutti coloro che le dicevano che non sarebbe mai stata italiana. “Danielle ha giurato ed e’ ufficialmente cittadina italiana. O meglio: lo è anche sui documenti, perchè a livello di cultura e sentimenti già lo era. E’ stato un lungo percorso dovuto a una lunga istruttoria, ma ce l’ha fatta. La sfortuna si era messa di traverso: mancavano alcuni documenti, a causa della sua vita non facile, e questo ha ostacolato, almeno fino a oggi, il riconoscimento del suo diritto a essere quello che e’: italiana. Oggi un sogno si realizza. Adesso, da buona sportiva, Danielle potra’ inseguire il prossimo obiettivo: diventare una militare dell’Arma dei Carabinieri e, magari, vincere un trofeo importante con le insegne dei gruppi sportivi dell’Arma. Glielo auguro, cosi’ come lo auguro ai nostri Carabinieri e alla nostra Italia, che deve sempre primeggiare, in ogni settore“, ha dichiarato Fracassi, sindaco di Pavia, dove Danielle vive, che ha presenziato alla cerimonia.