Jaqueline Cristian, la romena che sfida le russe a San Pietroburgo: per la prima volta ai quarti in un torneo WTA

Sexy e talentuosa: Jaqueline Cristian, la bella romena unica 'straniera' tra le russe ai quarti di finale del torneo WTA di San Pietroburgo

/

Il tennis regala sempre imprese memorabili, giocate spettacolari e storie uniche. Nella notte sono andati in scena gli ottavi di finale del torneo WTA di San Pietroburgo, Jaqueline Cristian ha ottenuto una vittoria davvero speciale. La tennista romena ha conquistato per la prima volta in carriera i quarti di finale di un torneo singolare WTA.

La vittoria contro Ostapenko

Classe ’98 e numero 160 del ranking WTA, Cristian ha sconfitto la lettone Ostapenko in due set, con un ultimo punto davvero spettacolare. Il match è terminato col punteggio di 6-3, 7-6, dopo poco più di due ore di gioco. La romena, che ha avuto la meglio sulla vincitrice del Roland Garros 2017, adesso dovrà affrontare un’altra campionessa Slam, Kuznetsova.

L’unica ‘straniera’ tra russe

Jaqueline Cristian è l’unica non russa rimasta nel torneo in corso a San Pietroburgo. Le probabilità che vinca una non russa sono davvero basse, ma la giovane tennista romena ce la metterà tutta per spiccare tra le rivali che giocano in casa.

La nuova Bouchard

Brava e talentuosa, Jaqueline Cristian può essere considerata la nuova Bouchard per la sua bellezza e sensualità. Sui social spiccano foto che la ritraggono in pose sexy, col viso truccato e una bella acconciatura ai capelli e i fan apprezzano. Il profilo della Cristian è un mix tra sportiva e modella.