Il ‘Rosso’ è sbiadito, Vettel chiude con il passato e svuota il garage: in vendita le sue 5 Ferrari [GALLERY]

Sebastian Vettel ha deciso di chiudere con il passato, mettendo in vendita tutte e cinque le Ferrari presenti nel suo immenso garage

  • Foto Instagram Tom Hartley Junior
    Foto Instagram Tom Hartley Junior
  • Foto Instagram Tom Hartley Junior
    Foto Instagram Tom Hartley Junior
  • Foto Instagram Tom Hartley Junior
    Foto Instagram Tom Hartley Junior
  • Foto Instagram Tom Hartley Junior
    Foto Instagram Tom Hartley Junior
  • Foto Instagram Tom Hartley Junior
    Foto Instagram Tom Hartley Junior
/

Sebastian Vettel ha deciso di mettersi alle spalle l’esperienza in Ferrari, eliminando tutto ciò che possa ricordargli il suo capitolo in rosso, comprese le auto presenti nel suo garage. Il quattro volte campione del mondo ha messo infatti in vendita le cinque Ferrari acquistate durante il suo periodo a Maranello, affidandosi all’azienda Tom Hartley Jnr. Si tratta di una Ferrari Enzo del 2004, una Ferrari LaFerrari, una Ferrari F12tdf, una 458 Speciale e una F50 del ’96.

LEGGI ANCHE: Nuovo look per Sebastian Vettel, il tedesco notevolmente ‘invecchiato’ dopo l’addio alla Ferrari [VIDEO]

Le caratteristiche della auto

Innanzitutto tra le auto messe in vendita da Vettel spicca una Ferrari LaFerrari, ricevuta con appena 490 km percorsi e una lista interminabile di optional, tra cui kit per telemetria e telecamere per riprese in pista. Oltre a questo gioiellino, il tedesco ha scelto di liberarsi anche di:

  • una Ferrari Enzo da 660 cv (prezzo su richiesta);
  • una Ferrari F50 del 1996 acquistata con appena 6.940 km percorsi (venduta);
  • una Ferrari F12tdf prodotta in solo 799 esemplari (750.000 sterline);
  • una 458 Speciale, ossia la prima Ferrari mai posseduta da Vettel. Un bolide con vernice speciale in nero metallizzato, caratterizzata da dettagli dorati e strisce racing. Numerosi gli accessori in fibra di carbonio, con scarichi in titanio e un motore V8 da 605 cv a 9.000 giri/min (350.000 sterline);

Insomma, un parco macchine di tutto rispetto adesso completamente in vendita presso Tom Hartley Jnr, che avrà il compito di piazzare le Ferrari di Vettel, recidendo l’ultimo legame del tedesco con la scuderia di Maranello.