Milan-Inter nel deserto, ma almeno non fate la morale ai tifosi

Milan-Inter si anima all'esterno dello stadio San Siro grazie ai tifosi delle due squadre: basta fare la morale e lasciate che le tifoserie diano sfogo alle loro passioni

  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
  • Foto di Matteo Bazzi / Ansa
    Foto di Matteo Bazzi / Ansa
/

Milan-Inter, il derby che vale un pezzo di scudetto, non avrà l’atmosfera che merita. Colpa di una pandemia e di scelte scellerate che, negli ultimi mesi, hanno tenuto l’Italia in un limbo dal quale ancora non si è tirata fuori. Della vita normale non è rimasto più nulla e, oltre agli esercizi commerciali e alle palestre, a farne le spese sono anche le società e soprattutto i tifosi, privati di quella possibilità di poter sostenere la propria squadra, in impianti che permetterebbero di mantenere la distanza di sicurezza.

LEGGI ANCHE: Milan-Inter, le probabili formazioni e dove vedere il derby della Madonnina: orari e canale tv

Basta con la morale

Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Nonostante i tifosi non possano entrare a San Siro per Milan-Inter, vengono accusati anche di tifare all’esterno, in attesa di accogliere le due squadre nel modo che meritano. Pioggia di insulti sui social per assembramenti e poca distanza sociale, quando ogni giorni nei centri città si vede anche peggio. Basta con questa morale inutile e insulsa, fatta poi da gente che magari, dopo aver puntato il dito, prende la propria famiglia per andare a passeggiare senza mascherina.

Milan-Inter nel deserto

Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Basta già il deserto dentro San Siro a rovinare Milan-Inter, non serve che lo facciano anche i frustrati sui social, che amano accusare invece quelle persone che riescono a trovare il modo di dare sfogo alle proprie passioni. E’ più grave che un politico vada a mangiare al ristorante nonostante questi siano chiusi, piuttosto che il tifo pieno d’amore di un tifoso per la propria squadra. Dunque basta morale, lasciate che Milan-Inter abbia un minimo di colore.