• Fabian Kircbauer, Fabian Kirchbauer
    Fabian Kircbauer, Fabian Kirchbauer
  • Fabian Kirchbauer
    Fabian Kirchbauer
  • Fabian Kirchbauer
    Fabian Kirchbauer
  • Fabian Kirchbauer
    Fabian Kirchbauer
/

La nuova BMW Serie 4 Coupé è pronta per il lancio. L’ultima generazione della sportiva a due porte per il segmento di gamma media premium evidenzia chiaramente il concetto di veicolo incentrato sul piacere di guida dinamico e sulla differenziazione della coupé dalla nuova BMW Serie 3. Questo è il prossimo capitolo di una tradizione coupé plasmata da numerosi leggendari modelli BMW. Lancio sul mercato da ottobre 2020.

Le vendite iniziano con cinque varianti di modello; la BMW M440i xDrive Coupé (consumo di carburante combinato 7,1 – 6,8 l / 100 km [39,8 – 41,5 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 163 – 155 g / km) fa il suo debutto ai vertici della gamma. L’ammiraglia sportiva è alimentata da un motore a benzina a sei cilindri in linea da 275 kW / 374 CV. La gamma comprende anche due motori a benzina a quattro cilindri e un’unità diesel a quattro cilindri. Due motori diesel in linea a sei cilindri si uniranno alla gamma nel marzo 2021.

La tecnologia Mild Hybrid per il motore a benzina a sei cilindri in linea e tutti i motori diesel affina la loro risposta e ottimizza l’efficienza. Il Generatore di Avviamento a 48 V potenzia il motore a combustione con ulteriori 8 kW / 11 CV. Tutti i motori diesel ora hanno turbocompressore a due stadi. Tutte le varianti di modello ora con trasmissione Steptronic a otto rapporti standard. Trasmissione Steptronic Sport a otto rapporti optional con nuova funzione Sprint per accelerazioni pronte e dinamiche. La trazione integrale intelligente BMW xDrive è disponibile per due varianti di modello dal lancio e quattro varianti dal marzo 2021.

Fabian Kirchbauer

La nuova BMW Serie 4 Coupé ha un carattere più definito rispetto al suo predecessore. La struttura della scocca e la tecnologia del telaio perfettamente ottimizzate garantiscono caratteristiche prestazionali uniche. Il pacchetto su misura di elementi di rinforzo aumenta la rigidezza del corpo. Il baricentro è 21 millimetri più basso, la carreggiata dell’asse posteriore 23 millimetri più larga rispetto all’ultima BMW Serie 3 Berlina. Corpo e telaio ridotti al minimo. Distribuzione del peso 50:50 finemente bilanciato. Ottimizzazione mirata dell’aerodinamica e riduzione della portanza sull’asse posteriore.

Ammortizzatori con taratura in base alla corsa di serie. Sospensioni M Sport optional con configurazione ancora più rigida per ammortizzatori, supporti e barre antirollio, oltre a montanti aggiuntivi e sterzo sportivo variabile. Disponibile anche come optional: sospensione adattiva M con ammortizzatori a controllo elettronico, freni M Sport con scelta di pinze freno blu o rosse, differenziale M Sport con funzione di bloccaggio completamente variabile nel differenziale posteriore.