/

La disciplina delle arti marziali è uno dei racconti più arcaici dell’intera umanità. Il brand di fashion sneaker Wushu affonda le sue radici in quell’immaginario, con i suoi due modelli derivati dalle scarpe utilizzate dagli atleti delle gare agonistiche.

Il simbolo Ruyi, antichissimo segno orientale che si narra amuleto degli imperatori e icona di saggezza spirituale, è l’icona che le rappresenta e che differenzia, nei materiali e nei colori, lo
stile del brand. L’infinita proposta di make-up delle sneaker Wushu attinge sia ai trend della primavera estate 2020 che alla fantasia dei suoi designer. Le silhouette delle Tiantan e delle Master, i due modelli di successo che stanno imponendo il brand a livello internazionale, si compongono di un mix di materiali tecnici, impreziositi da dettagli in velluto e doppi lacci, con release che vanno dal total black e total white a match inediti ed eclettici di colori.

Le Wushu entrano a pieno titolo nella categoria retro running. La Master, più alta, nasce per chi predilige uno stile più bold, la Tantian è una snekaer più urban, perfetta come alternativa alla classica tennis. Il successo di WUSHU parla ogni lingua del mondo, con una distribuzione che copre Europa, Russia, USA, Giappone, Cina e Korea.