/

Dopo giorni di totale incertezza sul da farsi, la partita fra Juventus e Inter e stata rinviata al prossimo 13 maggio a causa dell’emergenza Coronavirus. Il derby d’Italia, decisivo più che mai per le sorti scudetto, verrà giocato a porte aperte, in una situazione di calendario molto complicata per entrambe le squadre. I tifosi dell’Inter però non l’hanno presa bene. Nelle ultime ore sono stati esposti diversi striscioni di protesta contro una decisione che, a loro dire, favorirebbe la Juventus. C’è chi parla di un ritorno di ‘Calciopoli’, chi chiede ‘rispetto per i tifosi’ e chi associa la Lega Calcio a simpatie bianconere.

I tifosi dell’Inter hanno anche pubblicato un comunicato nel quale si augurano che la società: “sappia farsi sentire nelle opportune sedi per garantire quantomeno un equo svolgimento di un campionato che vorremmo ancora credere regolare. Gli spettri del passato paiono proprio riaffacciarsi con prepotenza se per tutelare degli interessi meramente economici della ‘solita parte’ l’Inter si è fatta apparentemente trovare nuovamente impreparata”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE