• Gianni Mazzotta
    Gianni Mazzotta
  • Gianni Mazzotta
    Gianni Mazzotta
  • philipprupprecht
    philipprupprecht
  • philipprupprecht
    philipprupprecht
  • philipprupprecht
    philipprupprecht
  • philipprupprecht
    philipprupprecht
  • philipprupprecht
    philipprupprecht
  • philipprupprecht
    philipprupprecht
  • philipprupprecht
    philipprupprecht
/

Automobili Pagani presenterà l’anteprima europea le sue recenti creazioni, Roadster BC e Pagani Imola, alla 90esima edizione del Motor Show di Ginevra. Ora che le celebrazioni per il 20 ° anniversario della Zonda sono terminate, Pagani sarà in mostra al GIMS 2020 per presentare gli sviluppi e gli obiettivi raggiunti dal progresso tecnologico del marchio interpretato dai due Hypercar di nuova creazione.

Roadster BC e Pagani Imola sono veicoli orientati alle prestazioni. Mentre il primo riflette le linee distintive della Huayra Roadster e combina estetica e tecnologia all’avanguardia, la Pagani Imola è un veicolo intenzionalmente efficiente, con una tecnologia pensata per la strada e la pista. Sicurezza, leggerezza, guidabilità, bellezza e potenza sono le parole d’ordine per entrambi i veicoli. Il sistema di raffreddamento, la geometria delle sospensioni e i canali del flusso d’aria sono tutti nuovi, per citare solo alcuni dei cambiamenti innovativi.

philipprupprecht

E’ stato aggiornato il sistema aerodinamico attivo per la quarta volta da quando è stata lanciata la Huayra Coupé. Ora, i quattro lembi mobili possono dialogare e interagire immediatamente con il nuovo sistema di sospensione a controllo elettronico e regolare in base alla dinamica di guida. Per quanto riguarda le gomme, ora possiamo personalizzare l’auto come mai prima d’ora grazie al sistema Pirelli Next MIRS. Oltre 35 anni di meticolosa ricerca sui materiali compositi hanno permesso a Horacio Pagani e al suo team di svilupparsi sempre di più con soluzioni orientate alle prestazioni.

La vernice Acquarello Light e la tecnologia di applicazione di Pagani Imola consentono di risparmiare peso e migliorare sia la protezione dagli agenti atmosferici che le proprietà di resistenza agli urti. Come è stato per la Zonda, così come lo è per Huayra, il modus operandi di Pagani Automobili è sempre stato fedele a se stesso. Due progetti, mondi separati ma uniti dagli stessi principi guida ispirati da Leonardo Da Vinci: Arte e Scienza.
Ogni componente di una hypercar Pagani deve essere conforme a severi standard tecnici ed estetici. Rimanendo fedele alla filosofia rinascimentale che ha ispirato Pagani Automobili a creare esempi unici sia nella forma che nella funzione, una sfida costante per il marchio.
Ogni anno Pagani investe fortemente in Ricerca e Sviluppo e si concentra su percorsi nuovi e inesplorati alla ricerca di pionieristiche soluzioni per il mercato di riferimento. La ricerca è alla base della strategia di Pagani Automobili, che si sta espandendo costantemente in tutto il mondo e ha aperto nuove concessionarie. Inaugurato a febbraio, il quartier generale di Dubai tratterà da vicino con i mercati del Medio Oriente e dell’Africa.

La prima Roadster BC in produzione presenta una finitura opaca carbon look in due nuove tonalità, Cobalto e Indaco, mentre la striscia centrale sfoggia una finitura in tessuto di carbonio nei colori Cobalto e Azzurro Sardegna.
L’interno è realizzato in alcantara e pelle, sapientemente misurato per alleggerire l’intera struttura. Blu Tricolore è la tonalità scelta per la terza delle 5 hypercar Pagani Imola. La finitura è lucida mentre gli accenti bianchi, che sottolineano il suo aspetto aggressivo, sono opachi. In questo caso gli interni sono in alcantara e pelle blu, mentre il logo Imola è ricamato all’interno della porta in modo da essere visibile quando la porta viene aperta. I cerchi sono in color titanio.