• Daimler AG - Global Communicatio
    Daimler AG - Global Communicatio
  • Daimler AG - Global Communicatio
    Daimler AG - Global Communicatio
  • Daimler AG - Global Communicatio
    Daimler AG - Global Communicatio
  • Daimler AG - Global Communicatio
    Daimler AG - Global Communicatio
  • Daimler AG - Global Communicatio
    Daimler AG - Global Communicatio
  • Daimler AG - Global Communicatio
    Daimler AG - Global Communicatio
  • Daimler AG - Global Communicatio
    Daimler AG - Global Communicatio
  • Daimler AG - Global Communicatio
    Daimler AG - Global Communicatio
/

La nuova Mercedes-Benz CLA è disponibile da settembre anche in versione Shooting Brake. Come la CLA Coupé a quattro porte, anche il design della Shooting Brake si richiama al linguaggio formale della “limpida sensualità”, con un abitacolo caratterizzato da un’interfaccia utente intelligente e dal design accattivante. Dal frontale con il tipico “sharknose” alla fiancata ampia e pulita, il design presenta linee atletiche ma eleganti, mentre la coda è scolpita in modo discreto e offre alla CLA Shooting Brake un vantaggio importante in termini di funzionalità. Pertanto, oltre alla raffinatezza stilistica della CLA Coupé, la Shooting Brake può vantare uno spazio maggiore per molteplici impieghi;assecondando, ad esempio, la voglia di acquisti o di attività sportive e outdoor dei clienti. CLA Shooting Brake è disponibile in quattro versioni: EXECUTIVE, BUSINESS, SPORT e PREMIUM con prezzi a partire da 34.000 euro per i due modelli d’ingresso, Diesel e benzina.

Negli interni la nuova CLA Shooting Brake preserva l’atmosfera moderna, fresca e raffinata della Coupé, ma al contempo offre agli occupanti più spazio all’altezza delle spalle, della testa e dei gomiti. Le funzionalità digitali di questo modello tecnicamente affine alla CLA sono integrate negli interni in modo innovativo, sia dal punto di vista tecnico che formale. Grazie all’ MBUX (Mercedes-Benz User Experience) con sistema intelligente di assistenza per gli interni e riconoscimento vocale perfezionato, gestire un numero sempre maggiore di funzioni diventa più semplice e naturale.

La personalizzazione a bordo è agevolata dall’ampia scelta di equipaggiamenti, ma anche dalla ricca offerta di app e servizi che possono essere scaricati da “Mercedes me” in base alle proprie preferenze e fruiti attraverso l’MBUX.

Anche la CLA Shooting Brake va incontro ai desideri di una clientela che, fino a pochi anni fa, non pensava immediatamente a Mercedes-Benz quando doveva acquistare un’auto. «Con il design particolarmente espressivo di CLA Coupé e CLA Shooting Brake vogliamo rivolgerci ai giovani che vogliono distinguersi. Inoltre la nuova CLA Shooting Brake offre ancora più spazio del modello precedente, per trasportare attrezzature sportive e non solo», affermaBrittaSeeger, membro del Consiglio direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars.

Come il modello precedente, la nuova CLA Shooting Brake viene prodotta nello stabilimento di Kecskemét (Ungheria) e arriverà sul mercato a settembre 2019.

Il design: sportiva e spaziosa

Nel 2015 Mercedes-Benz ha presentato la prima generazione di CLA Shooting Brake: una cinque porte con proporzioni che la inseriscono chiaramente nella categoria dei coupé, ma che offre un grande spazio grazie al tetto che si protrae fino alla coda e al portellone posteriore. Anche la nuova CLA Shooting Brake è un’auto di design che prima di tutto entusiasma per le sue proporzioni: cofano motore allungato, parte superiore compatta con linea dei finestrini tipica dei coupé, spalle muscolose sopra i passaruota posteriori e coda dolcemente schiacciata che rivela chiaramente la natura sportiva dell’auto. Fino al montante B, il profilo dei finestrini privi di cornice è identico a quello della CLA Coupé, mentre procedendo verso la parte posteriore si innalza nettamente, facilitando anche la salita nel vano posteriore, spingendosi fino alla coda, dove termina con un angolo appuntito.

Il frontale molto proteso (detto “sharknose”) e il cofano motore allungato con powerdome marcati sono elementi di stile che conferiscono dinamismo. Il numero di linee caratteristiche è stato ridotto: si è, ad esempio, rinunciato del tutto alla linea delle spalle. Le superfici vengono modellate da bombature discrete ma ben definite.

Profili e proporzioni accentuati che definiscono il carattere della vettura: 48 millimetri più lunga di prima, 53 mm più larga, ma 2 mm più bassa. I fari piatti, il cofano motore molto ribassato e la mascherina del radiatore Matrix con Stella centrale caratterizzano il volto tipico delle vetture sportive firmate Mercedes-Benz. Le luci posteriori sdoppiate e strette, così come il numero di targa spostato nel paraurti sono elementi tipici della coda di GT con il paraurti e il portellone posteriore collegati a filo. CLA Shooting Brake ha una presenza imponente sulla strada e un aspetto atletico da ogni prospettiva. Con i suoi 871 millimetri l’apertura di carico è nettamente più larga del modello precedente (che era di 635 mm). Inoltre il portellone posteriore può essere aperto anche senza mani, grazie alle funzioni EASY-PACK e HANDS-FREE ACCESS.

Nel vano passeggeri gli interni sono identici a quelli della Coupé. Entrambe offrono un’architettura originale degli spazi, riscontrabile soprattutto nella plancia portastrumenti dall’aspetto innovativo: il display widescreen è completamente sospeso senza calotta sul volume allungato della plancia portastrumenti, che si estende da una porta anteriore all’altra senza alcuna interruzione formale. Il corpo inferiore è diviso dal corpo principale da una specie di “solco” e sembra essere sospeso davanti alla plancia portastrumenti. L’illuminazione di atmosfera accentua questo effetto e offre una scelta di 64 tonalità, dieci scenari cromatici e diversi effetti in tre zone luminose. L’illuminazione interessa anche le tre bocchette di ventilazione, il cui aspetto che ricorda le turbine degli aerei è già accattivante anche senza l’illuminazione.

Spazio digitale mobile: l’MBUX non smette di imparare

L’MBUX determina l’esperienza di guida a bordo dei nuovi modelli Mercedes-Benz dall’inizio del 2018, arricchendosi da un modello all’altro grazie ai continuiprogressi del mondo digitale. MBUX offre un’elevata capacità di calcolo, schermi e grafici ad alta risoluzione, rappresentazioni personalizzabili, equipaggiamenti a richiesta come il display head-up completamente a colori e la navigazione con la Realtà Aumentata, cui si aggiunge un software con capacità di apprendimento e azioni vocali che supera i tradizionali standard automobilistici. Una volta attivato con l’espressione “Hey Mercedes”, l’innovativo sistema di infotainment dà seguito alle istruzioni degli occupanti: MBUX è infatti realizzato su misura per soddisfare i desideri degli utenti moderni.

L’ultima innovazione è il sistema di assistenza per gli interni, che consente l’utilizzo intuitivo e naturale di diverse funzioni di MBUX e per il comfort, anche grazie al riconoscimento dei movimenti. Il sistema è addirittura in grado di distinguere tra comandi impartiti dal guidatore o dal passeggero anteriore:sa quindi per quale sedile deve attivare, ad esempio, la funzione di massaggio. Il comando vocale è capace di comprendere domande relative ad ambiti tematici sempre più vasti e cercare online le risposte corrette, mentre il guidatore si può concentrare sulla strada. Con lo sviluppo continuo del sistema si possono prendere in considerazione anche fornitori di contenuti specifici per ogni Paese.

Mercedes-Benz CLA
Daimler AG – Global Communicatio

«Inoltre l’assistente vocale non è più disturbato da altri occupanti che stanno conversando tra loro, ma risponde solo ai comandi di chi ha attivato per ultimo il sistema con “Hey Mercedes”», fa notare Sajjad Khan, membro del Consiglio d’Amministrazione di Mercedes-Benz Cars per CASE e responsabile Digital Vehicle&Mobility.

Gestione comfort dei programmi ENERGIZING: il benessere in viaggio

La nuova CLA Shooting Brake risulta ancora più confortevole, grazie alla gestione comfort dei programmi ENERGIZING, che collega tra loro i diversi sistemi per il comfort a bordo della vettura. Le funzioni specifiche del climatizzatore (riscaldamento, ventilazione, massaggio) e le impostazioni della luce e della musica sono utilizzate in modo mirato per consentire una regolazione speciale dei sistemi finalizzati al wellness, a seconda dello stato d’animo o delle preferenze del cliente.

Grazie a un algoritmo intelligente, l’ENERGIZING COACH raccomanda uno dei programmi disponibili nei pacchetti ENERGIZING, in base alla situazione e alle esigenze personali. Se è collegato il Mercedes-Benz vivoactive® 3 Smartwatch o un dispositivo “wearable” Garmin® compatibile, nella scelta del programma da raccomandare il sistema tiene conto delle condizioni di salute del guidatore, sulla base del suo livello di stress, delle pulsazioni o della qualità del sonno della notte precedente.

Assetto: comfort e agilità

Insieme alla CLA Coupé, la versione Shooting Brake vanta le caratteristiche di guida più sportive di tutti i modelli della nuova generazione di compatte firmate Mercedes-Benz. Ciò è merito, ad esempio, della carreggiata più ampia, che fa apparire la CLA Shooting Brake più atletica, del baricentro più basso e dell’asse posteriore multilink adattato a questo modello. Le sospensioni sono state concepite per garantire non solo precisione nella guida, ma anche comfort acustico e di rotolamento, grazie a bracci oscillanti posteriori disaccoppiati dal punto di vista acustico e vibrazionale e a cuscinetti idraulici anteriori. Inoltre, una barra stabilizzatrice di grandi dimensioni riduce l’inclinazione laterale.

A richiesta è disponibile una regolazione adattiva dell’ammortizzazione, che permette al guidatore di aumentare il comfort o di preferire una taratura più sportiva. Anche la scelta dei cerchi è ampia: il diametro va dai 16 ai 19 pollici, le dimensioni degli pneumatici partono da 205/60 R 16 fino a 225/40 R 19 di primo impianto. L’ESP® è stato tarato appositamente sulle elevate velocità in curva e sul comportamento di guida della CLA.

Aerodinamica: le numerose simulazioni aiutano a far risparmiare carburante

L’aerodinamica era un punto di forza anche della prima CLA. Grazie alle numerose simulazioni aerodinamiche al computer e agli affinamenti nella galleria del vento, il nuovo modello non tradisce le aspettative nonostante la carreggiata più ampia. Il valore Cx di 0,26 è inevitabilmente superiore a quello della CLA Coupé (pari a 0,23), la cui coda ha una conformazione tale da causare meno vortici d’aria. Oltre alla resistenza aerodinamica vera e propria, il lavoro del reparto Sviluppo si è incentrato sui fruscii aerodinamici.

Mercedes-Benz Intelligent Drive: funzioni mutuate da Classe S

Mercedes-Benz CLA
Daimler AG – Global Communicatio

La nuova CLA Shooting Brake è dotata di sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione che assistono attivamente il guidatore, offrendo quindi il livello di sicurezza attiva più alto del segmento con alcune funzioni riprese da Classe S. Grazie ai sistemi di telecamere e radar migliorati, la CLAShooting Brake è in grado di vedere fino a 500 metri davanti a sé e, in determinate situazioni, di viaggiare in modo parzialmente autonomo, ad esempio modificando la velocità prima di curve, incroci o rotatorie attraverso il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC, attingendo anche ai dati cartografici e di navigazione. A tutto ciò vanno ad aggiungersi nuove funzioni del sistema di assistenza allo sterzo attivo, come il sistema di assistenza attiva al cambio di corsia intuitivo. Se a bordo è presente anche il sistema di assistenza al parcheggio attivo con PARKTRONIC, la CLAShooting Brake dispone anche della funzione ampliata di ripartenza automatica in autostrada.

La trazione: ecologica e potente

La motorizzazione di punta della CLA Shooting Brake è rappresentata dal quattro cilindri a benzina della CLA 250 (165 kW/225 CV, 350 Nm), che trasmette la sua potenza alle ruote anteriori attraverso il cambio a doppia frizione 7G-DCT (consumo di carburante combinato: 6,5-6,2 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 149-143 g/km). Il modello a iniezione diretta con cilindrata di due litri dispone di serie di un filtro antiparticolato. La gamma si completa con una ricca offerta di motori diesel e benzina con cambio manuale o a doppia frizione, trazione anteriore o integrale 4MATIC.

I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO2 sono provvisori; essi sono stati rilevati dal Servizio tecnico per la procedura di certificazione conforme al test WLTP e sono stati correlati ai valori NEDC. L’omologazione del tipo CE e il certificato di conformità con valori ufficiali non sono ancora disponibili. Sono possibili differenze tra questi dati e quelli ufficiali.