• www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
  • www.malgarini.eu
    www.malgarini.eu
/

Azimut Yachts sceglie il salone americano di Miami, dal 13 al 17 febbraio, per l’attesa anteprima mondiale del Verve 47, una barca che è un open atipico: la potenza strabiliante di 4 motori fuoribordo da 450 cv l’uno si accompagna allo stile e al gusto tipici del marchio. Una barca perfettamente manovrabile destinata a un armatore alla ricerca di un’esperienza nautica ad alto tasso di emozione.

Accanto al nuovo Verve 47 progettato da Francesco Struglia e Michael Peters saranno esposti, per la prima volta in America, anche Azimut S8, S6 Sportfly e il 78 Flybridge. Oltre a queste novità, il cantiere ha scelto inoltre di esporre altri 14 yacht tra i modelli di maggior successo che portano la flotta complessiva a 18 modelli.  Miami è la città ideale per la première mondiale del nuovo Verve 47, the ultimate boating machine. Un open puro che introduce un modo tutto nuovo di navigare a velocità straordinarie, accompagnato da un’eccezionale manovrabilità e caratterizzato dallo stile e dalla classe Azimut Yachts per il massimo comfort.

Lunga 14,50 metri, Verve 47 è frutto della collaborazione tra Azimut Yachts, Francesco Struglia, responsabile del design, e Michael Peters, autore della carena. La barca ha una motorizzazione da record: quattro motori fuoribordo da 450 cavalli l’uno – che permettono di raggiungere 50 nodi di velocità massima – comandati da un joystick di ultima generazione, in aggiunta a diverse soluzioni tecnologiche che completano questo ambizioso e originale progetto.

Federico Ferrante, Presidente Azimut|Benetti Americas, ha commentato: “Azimut Yachts è uno dei pochi marchi globali della nautica con una forte presenza negli USA. In quest’ottica volevamo creare una barca che fosse particolarmente adatta al mercato americano – motivo per cui abbiamo deciso di presentare il nuovo modello a Miami – ma che avesse un appeal italiano. Così è nato il Verve 47, uno yacht destinato a conquistare chi ama una navigazione veloce, sportiva ed emozionante, ma che apprezza anche l’eleganza e il design di pregio. Con Verve 47 si può andare da Miami alle Bahamas per un pranzo a base di aragosta e tornare a Miami in tempo per l’Opera, tutto nello stesso giorno!”.

Accanto al nuovo Verve 47 ci saranno anche l’altro modello della stessa Collezione, il Verve 40, e due esemplari della linea Atlantis, il 45 e il 51. La Collezione maggiormente rappresentata sarà Flybridge, con sei modelli: 50, 55, 60, 66, 72 e, infine, il 78, che sarà al suo esordio negli Stati Uniti.

Della Collezione S, caratterizzata da soluzioni high tech, materiali performanti e grandi open space, ci saranno le due versioni di S6, il modello che ha catturato l’attenzione di tutti la primavera scorsa quando è stato esposto in Times Square, ovvero la versione coupé e la versione Sportfly che fa qui il suo debutto in terra americana. A completare la gamma anche l’S7 e soprattutto l’S8, alla prima apparizione Oltreoceano. Della Collezione Magellano, pensata per chi ama la navigazione a lungo raggio e caratterizzata da yacht con consumi ridotti e ampie autonomie, ci sarà Magellano 66. Infine, Grande, la Collezione top di gamma di Azimut Yachts, sarà rappresentata da ben tre modelli di rinomato successo internazionale: il 25 METRI, il 27 METRI e il 32 METRI.