• AP/LaPresse
Marco Tacca
    AP/LaPresse Marco Tacca
  • AP/LaPresse
Marco Tacca
    AP/LaPresse Marco Tacca
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
Giovanni Auletta
    AP/LaPresse Giovanni Auletta
/

Apoteosi azzurra in Bulgaria, l’Italia domina la discesa femminile di Bansko, monopolizzando il podio. Il successo se lo prende Elena Curtoni in 1.29.31, precedendo nell’ordine Marta Bassino (1.29.41) e Federica Brignone (1.29.45).

Marco Alpozzi/LaPresse

Deve accontentarsi del quarto posto Mikaela Shiffrin, che non riesce a bissare il successo ottenuto nella discesa di ieri, recupero della prova non svoltasi in Val d’Isere. Dopo poco più di due anni, l’Italia torna a prendersi tutti e tre i gradini del podio, l’ultima volta era accaduto il 14 gennaio 2018, nella discesa di Bad Kleinkircheim. Per Elena Curtoni è una giornata da ricordare, considerando che per la 28enne valtellinese di tratta della prima vittoria in carriera, nonché il quarto podio individuale. Il fantastico quadretto azzurro è completato anche dai risultati ottenuti da Laura Pirovano e Francesca Marsaglia, entrambe a punti e tra le migliori venti: la prima è 14ª, mentre la seconda centra una buona 18ª posizione. Nulla da fare invece per Nicol Delago, in grande difficoltà negli ostici curvoni, e la sorella Nadia, terminata fuori pista.