/

Decisa, affascinante e senza tempo: la nuova F-TYPE è ora più spettacolare che mai, incarnando il DNA del design Jaguar nella sua forma più pura.  Le sue perfette proporzioni sono immediatamente riconoscibili, ma la nuova F-TYPE appare ancora più risoluta e determinata, rifacendosi alle meravigliose forme fluenti delle sportive Jaguar di un tempo.

I fari Pixel LED ultra-sottili, con luci diurne ridisegnate dalla caratteristica forma “calligrafica” a J e indicatori di direzione dinamici, si fondono perfettamente con le superfici “liquid metal” del nuovo cofano a conchiglia. I rinnovati paraurti anteriori e la griglia leggermente ampliata, offrono un maggior impatto visivo e una marcata prestanza stradale.

Le fiancate posteriori esaltano la forma intrinsecamente spettacolare e determinata della F-TYPE e, digradando verso il basso, si combinano con i nuovi e più sottili fanali a LED posteriori dal distintivo tratto a “Chicane”, ispirati dalla performante Jaguar I-PACE, 100% elettrica. All’interno, l’abitacolo “1+1” incentrato sul guidatore, avvolge gli occupanti con lussuosi materiali come la pelle Sienna Tan Windsor, Suedecloth, Alcantara e le finiture satinate Noble Chrome, mentre la maestria artigianale Jaguar viene esaltata da splendidi dettagli come il monogramma cucito sui sedili e sui rivestimenti delle portiere. Questi particolari di stile, si fondono perfettamente con il nuovo quadro strumenti riconfigurabile TFT HD da 12,3 pollici e con il sistema di infotainment Touch Pro.

La forma segue la funzione, e una delle funzioni di una Jaguar è sicuramente quella di apparire bella esteticamente. Sviluppata a partire dalle forme del modello precedente, eletto World Car Design, il look mozzafiato della nuova F-TYPE è caratterizzato dai fari Pixel LED ultra-sottili, che amplificano il portamento determinato e sicuro dell’auto.Le luci diurne dalla caratteristica forma a “J” presentano ora un tratto calligrafico: slanciate lungo l’elemento orizzontale, si allargano verso l’alto come il tratto di una sapiente pennellata. Completa lo stile a “J” un monogramma squisitamente dettagliato, ispirato al logo storico di Jaguar. I tratti grafici della vettura ne accentuano la larghezza visiva, evidenziandone al tempo stesso il potenziale in termini di prestazioni.

All’interno dei gruppi ottici sono presenti quattro moduli LED, ognuno dei quali ricorda una pietra preziosa perfettamente realizzata. Anche in questa occasione, la forma segue la funzione: la tecnologia Pixel collega in modo intelligente la stereo camera posizionata sul parabrezza al controller delle luci. Ciò consente di spegnere tutti i LED o di attenuarne la luminosità, in modo da poter disporre di un faro abbagliante che copre i veicoli in arrivo, ma evita di abbagliare gli altri conducenti, consentendo al contempo un’illuminazione eccellente della strada da percorrere.

Una griglia leggermente ampliata accentua la prestanza visiva della nuova F-TYPE. Le proporzioni della forma originale rimangono inalterate, ma ora sono caratterizzate da una maggiore larghezza e profondità, con un nuovo motivo a rete esagonale che presenta una cella nera lucida nella parte anteriore e nera satinata sulle superfici interne. I bordi sono rifiniti di serie in Noble Chrome o nero lucido, a seconda della presenza del Black Pack o del Black Design Pack. I rinnovati paraurti presentano delle superfici più audaci con una grafica discreta ma distintiva, in modo da migliorare l’estetica generale e offrire una maggiore differenziazione su tutta la gamma di modelli, dalla F-TYPE alla F-TYPE R-Dynamic fino alla F-TYPE R.

I modelli standard della F-TYPE presentano un look pulito e scultoreo, mentre le versioni R-Dynamic sono dotate di lamelle aerodinamiche stratificate a forma di J che, oltre a richiamare uno stile prettamente da corsa, favoriscono un migliore flusso dell’aria attorno alla zona anteriore dell’auto. I modelli R sono dotati di cornici nere lucide intorno alle prese d’aria, che conferiscono all’auto un aspetto ancora più determinato, mentre appendici ottimizzate sotto il profilo aerodinamico riducono ulteriormente la resistenza. Su tutti i modelli, le aperture presentano un motivo a rete coordinato con le celle della griglia.

Dai sottili fari a LED, prende elegantemente vita il cofano a conchiglia dal rinnovato design. Le superfici sono più morbide e più organiche rispetto al passato, come se fossero costituite di metallo liquido. Di primo impatto, sembrano trarre ispirazione dalle bellissime forme fluenti dei modelli che hanno scritto le pagine degli 84 anni della storia Jaguar, come la C-type e la D-type. Per una maggiore efficienza, le prese d’aria sono state concepite in posizione più avanzata e si fondono perfettamente con l’alluminio scultoreo che le circonda. Più indietro, le bocchette del parafango mostrano ora con orgoglio il Leaper Jaguar.

Adam Hatton, Jaguar Exterior Design Director, ha dichiarato: “La F-TYPE ha sempre avuto delle eccellenti proporzioni e un portamento elegante. Questo rinnovamento stilistico vuole migliorare tutti i valori fondamentali del marchio Jaguar. Il nostro obiettivo era quello di rendere l’auto più contemporanea, più decisa e persino più spettacolare. I raffinati fari Pixel LED e la griglia anteriore più grande offrono una maggiore prestanza su strada. Abbiamo ridisegnato il sinuoso cofano a conchiglia per migliorare la purezza della forma e accentuarne la lunghezza. Le splendide superfici fluenti richiamano in modo discreto le grandi Jaguar del passato, mentre le nuove prese d’aria si fondono perfettamente con l’alluminio scultoreo che le circonda.”

“Il rinnovato design dei cerchi e un nuovo look per la presa d’aria laterale con il distintivo Leaper di Jaguar, aggiungono modernità alla F-TYPE. Il possente design posteriore presenta delle nuove luci dai tratti sottili ed eleganti, che incorporano la più recente tecnologia LED e la nostra caratteristica grafica Jaguar a “Chicane”, con un intricato motivo del monogramma. Ovunque si volga lo sguardo, è possibile notare la totale attenzione ai dettagli: ognuno è una vera e propria opera d’arte.”

Anche le luci a LED posteriori sono state leggermente ridisegnate. Ora sono più sottili in modo da abbinarsi ai fari e sono caratterizzate da una grafica a “Chicane” maggiormente audace, introdotta per la prima volta dalla performante Jaguar I-Pace, 100% elettrica. Nella parte inferiore, è presente un raffinato motivo a righe e, come per i fari, anche un intricato motivo formato dal monogramma storico. Rispetto alla forma a gradini del modello precedente, le lenti esterne sono ora lisce per integrarsi in modo più armonioso con l’andamento della superficie posteriore.

La rastremazione invertita formata dall’incavo per la targa posteriore, insieme al paraurti riprofilato, sposta la visuale verso il basso al fine di migliorare la larghezza visiva e conferire all’auto un portamento ancora più deciso e sicuro. Per la prima volta su una Jaguar, i badge posteriori mostrano una moderna finitura nera lucida, a seconda della presenza del Black Pack o del Black Design Pack.

In base alla motorizzazione, i terminali di scarico affiorano dal diffusore posteriore, evidenziando in modo inequivocabile gli intenti della nuova F-TYPE in termini di prestazioni. Il motore a quattro cilindri da 300 CV presenta un unico terminale centrale a quadrilatero.  Entrambi i motori V8, sia nella versione da 450 CV che da 575 CV, sono caratterizzati da quattro scarichi fuoribordo con il marchio R inciso.

Indipendentemente dal modello scelto dal cliente, ogni F-TYPE può essere resa ancora più esclusiva attraverso una delle 16 varianti cromatiche presenti nella SVO Premium Palette: Ligurian Black, Ethereal Silver, Ionian SIlver, Sunset Gold, Petrolix Blue, Velocity Blue, Tourmaline Brown, Desire, Sanguinello Orange, Atacama Orange, Sorrento Yellow, Constellation, Icy White, Flux Grey, Malachite Green e Amethyst. Per ciascuna è possibile scegliere tra una finitura lucida o opaca, che in entrambi i casi donano alla vettura un’intensa profondità di colore e delle superfici eccezionalmente omogenee.

Gli interni della nuova F-TYPE sono focalizzati sul guidatore e, così come gli esterni, sono stati evoluti in un’espressione maggiormente elegante e sportiva. Grazie alla rinomata maestria artigianale Jaguar tipicamente britannica, e all’aggiunta di pregiati quanto discreti dettagli, oggi l’auto trasmette un maggior senso di lusso e sportività. L’abitacolo 1+1 dispone ora di un quadro strumenti riconfigurabile TFT HD da 12,3 pollici, con una grafica pensata esclusivamente per la F-TYPE che offre la possibilità di scegliere tra diversi temi del display, compresa una mappa a tutto schermo anche se, come si addice a una vera auto sportiva, la modalità predefinita è caratterizzata dal grande contagiri centrale.

Questa funzione e l’illuminazione del cambio trasmettono in modo sobrio il carattere e il potenziale prestazionale della F-TYPE, che viene ulteriormente evidenziato dal “battito cardiaco” pulsante di colore rosso dello start button e dalle prese d’aria centrali dispiegabili. Il reattivo e intuitivo touchscreen da 10 pollici del sistema d’infotainment Touch Pro, abbinato a tre controller tattili rotativi, offre il perfetto equilibrio tra comandi analogici e digitali. 

Alister Whelan, Jaguar Interior Design Director, ha detto: “Gli interni di una Jaguar devono sempre apparire ed essere speciali, soprattutto per un’auto sportiva: è per questo che ci siamo concentrati sulla bellezza dei dettagli e abbiamo perfezionato ulteriormente la scelta dei materiali e delle finiture in modo che fossero le più ricche possibili, potenziando quel senso di spettacolarità che la F-TYPE ha sempre posseduto.

“Il quadro strumenti virtuali ad alta definizione e le nuove colorazioni, tra cui Mars con Flame Red, rimarcano il carattere incentrato sul guidatore, così come fanno le levette del cambio in alluminio e la finitura della console Engine Spin nel modello First Edition. Inoltre, ci siamo orgogliosamente basati sulla nostra tradizionale precisione nello stampaggio del lettering Jaguar sulle guide delle cinture di sicurezza e sul vano portaoggetti: dettagli discreti come questi sono parte fondamentale del DNA stilistico Jaguar.”

I leggeri e slanciati sedili abbinano una forma ergonomicamente ottimizzata ad un comfort eccezionale, ulteriormente migliorato dagli opzionali sistemi di riscaldamento e raffreddamento. I sedili sono disponibili in due differenti tipologie: Sport e Performance. I modelli F-TYPE e F-TYPE R-Dynamic sono dotati di serie della versione Sport. Il sedile Performance ha un supporto più pronunciato all’altezza delle spalle ed è di serie sui modelli R e First Edition.

Materiali pregiati come la pelle Windsor aggiungono un ulteriore tocco di classe, così come alcuni pregiati dettagli, come il motivo del monogramma splendidamente realizzato, ripetuto nel rivestimento della portiera, e i motivi Jaguar Leaper e R nei poggiatesta. Le guide delle cinture di sicurezza sono state rifinite in modo discreto dalla marchiatura “Jaguar Est. dal 1935”, che viene replicata orgogliosamente sui bordi del pulsante di apertura del vano portaoggetti. Questo sottile riferimento indica l’anno in cui il nome Jaguar è stato utilizzato per la prima volta dal suo fondatore, Sir William Lyons, per personalizzare una delle sue splendide vetture. * I fari Pixel LED sono disponibili esclusivamente sulla nuova F-TYPE R

NOTE

La Jaguar F-TYPE è la massima espressione delle sportive Jaguar e fino ad ora ha vinto oltre 178 premi in tutto il mondo, compreso il World Car Design of the Year. Nel segmento delle sportive, la famiglia Jaguar F-TYPE offre una impareggiabile varietà di scelta, che parte dalla versione quattro cilindri da 300 CV a trazione posteriore fino ad arrivare alla F-TYPE V8 R da 575 CV a trazione integrale.

La nuova gamma di motorizzazioni dipende dal mercato di riferimento; queste le versioni per il mercato italiano:  quattro cilindri da 300 CV, V8 da 450 CV, V8 da 575 CV

A completamento delle 12 varianti cromatiche principali, i clienti possono scegliere tra 16 colori esclusivi nella SVO Premium Palette, ciascuno sviluppato in modo meticoloso dalla divisione Special Vehicle Operations. Le generazioni delle sportive Jaguar si susseguono da oltre 71 anni, a partire dalla XK120. Alla presentazione presso l’Earls Court Motor Show nell’ottobre del 1948, questa bellissima roadster da 193 km/h era l’auto di serie più veloce al mondo.

Jaguar

Per 80 anni lo stile elegante e le prestazioni mozzafiato delle vetture Jaguar hanno entusiasmato e deliziato tutto il mondo. L’attuale famiglia di vetture Jaguar incarna la filosofia The Art of Performance, con le ammirate pluripremiate berline XE, XF e XJ, la spettacolare sportiva F-TYPE, il SUV performante F-PACE –   la Jaguar venduta più velocemente di sempre – la nuova E-PACE, il SUV compatto ad alte prestazioni e la nuova I-PACE, il prestazionale SUV interamente elettrico, eletto World Car of the Year 2019, che consente a Jaguar di essere all’avanguardia in questo rivoluzionario segmento di mercato.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE