Copa America – Dopo la Champions League Kinsey tenta un’altra sexy invasione: la modella arrestata in Brasile! [GALLERY]

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Kinsey Wolanski prova a bissare l’invasione di campo messa in atto durante la finale di Champions League, ma questa volta le va male: durante la finale di Copa America, la modella è stata intercettata e arrestata

La Finale di Champions League 2018-2019 sarà ricordata essenzialmente per 3 motivi: le reti di Salah e Origi, la vittoria del Liverpool e la sexy invasione di Kinsey Wolanski. La giovane modella ha sorpreso tutti, giocatori compresi, presentandosi mezza nuda sul prato del Wanda Metropolitano di Madrid, prima di essere braccata dagli steward. Invasione che le ha regalato grande popolarità è un gran numero di follower sui social.

La ragazza ha provato nuovamente a ripetersi, questa volta durante la finale di Copa America fra Brasile e Perù. Travestitasi insieme al fidanzato per non farsi riconoscere, Kinsey era pronta ad una nuova sexy invasione che le avrebbe regalato nuova popolarità, ma questa volta la sicurezza è riuscita ad intercettarla prima che entrasse in campo e la bella Kinsey è finita anche in manette.

Questo il racconto social: “Copa America, devo ammettere che alla fine hai vinto tu. Ma abbiamo vissuto un’avventura assurda per provare a fare invasione. Siamo volati in Brasile, ci siamo travestiti, abbiamo raggiunto i nostri posti, ma è finito tutto con Vitaly placcato da una ventina di guardie di sicurezza. Ora siamo fuori di prigione e abbiamo intenzione di goderci un po’ di tempo in Brasile!”.

 

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (16952 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery