Boxe – Spettacolo al Palalido! Scardina si conferma campione Internazionale IBF supermedi [GALLERY]

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

  • credits Antonino Caldarella

    credits Antonino Caldarella

/

Scardina super al Palalido, si conferma campione internazionale IBF supermedi: applausi per Patera e Moreno

Il  Palalido è tornato ad ospitare un evento di boxe dopo ben 11 anni. Grande spettacolo ieri sera con la sfida principale tra Daniele Scardina e Alessandro Goddi per il titolo internazionale Ibf dei Supermedi. Un incontro spettacolare, al termine del quale è spuntarla è stato il campione in carica, Daniele Scardina, che si è confermato dunque detentore del titolo.

E’ uscito comunque a testa alta Alessandro Goddi, che ci ha provato fino all’ultima ripresa, prendendosi anche qualche rischio di troppo, ma il Palalido è esploso in festeggiamenti e applausi per Scardina, che si è meritato pienamente la vittoria come dimostrato dai cartellini, 96-94, 96-94, 98-92.

Il Palalido ha ospitato anche la sfida europea tra Patera e Hyland jr: il padrone dei pesi leggeri ha difeso egregiamente il titolo, ottenendo la sua 22ª vittoria in carriera. Una vittoria dedicata alla famiglia italiana emigrata in Belgio: “papà Antonino è leccese di Aradeo, mia madre è metà abruzzese e metà sarda. Emigrarono a Genk, dove sono nato. Ogni anno vengo in Italia: finora per le vacanze, stavolta per combattere“.

Infine va menzionato anche il successo di Dario Morello, che ha conquistato il titolo WBO Global WelterWeight, vinto ai punti, in un match abbastanza sottotono e caratterizzato da un comportamento non molto corretto dell’avversario El Hamwi.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35203 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery