BMW Vision M NEXT – La nuova supercar ibrida visionaria: super sportiva che punta sul conducente [GALLERY]

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

BMW Vision M Next concept: svelata a Monaco la supercar ibrida

E’ stata svelata oggi a Monaco la BMW Vision M NEXT: è questo il nome della nuova auto visionaria di BMW. Il concept guarda al futuro senza rinunciare alla vocazione sportiva.

Una silhouette sportiva e un linguaggio stilistico chiaro: nell’era della guida autonoma, la BMW Vision M NEXT punta sul conducente, sul piacere di guida e sul temperamento sportivo. Questa vision vehicle ha fatto il suo debutto alla BMW Group #NEXTGen, la nuova conferenza tecnologica di BMW.

In futuro i conducenti potranno scegliere se guidare o farsi guidare. Con la BMW Vision M Next, il gruppo BMW ha rivelato come dovrebbe essere il piacere di guidare in futuro. “La #BMW Vision M NEXT offre uno sguardo al futuro della guida sportiva“, afferma Adrian van Hooydonk, Vicepresidente senior #BMW Group Design. “Dove la #BMW Vision iNEXT ha illustrato come la guida autonoma è destinata a trasformare la vita a bordo dei nostri veicoli, la #BMW Vision M NEXT dimostra come la tecnologia più avanzata può anche rendere l’esperienza di guida più pura e coinvolgente dal punto di vista emotivo. In entrambi i modelli, l’attenzione è focalizzata sulle persone all’interno. Design e tecnologia rendono le esperienze “EASE” e “BOOST” più naturali e più intense.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35151 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery