Tesla, la Model 3 sbanca in Europa e insieme alle tedesche umilia l’Alfa Romeo Giulia [FOTO]

  • Tesla Model 3

    Tesla Model 3

/

L’exploit di vendite in Europa della Tesla ha messo in risalto la grave crisi che sta vivendo Alfa Romeo

Nonostante le voci di una possibile bancarotta nel prossimo futuro, Tesla continua a macinare numeri record sul mercato europeo, grazie principalmente al successo ottenuto dalla nuova Tesla Model 3, da poco sbarcata nel Vecchio Continente. L’exploit della Tesla Model 3 ha inoltre messo in risalto la crisi di vendite che ha colpito Alfa Romeo e in particolare la Giulietta, berlina di segmento D, proprio come la Model 3.

Ad esempio, nel mese di marzo 2019, la Model 3 è stata distribuita in 15.775 unità, subito dietro si è posizionata la prima delle “solite” tre tedesche, ovvero la nuova Bmw Serie 3 con 6.137 unità vendute, anche lei piuttosto fresca di presentazione. Sul terzo gradino del podio troviamola Mercedes Classe C (4.400 unità), al quarto posto l’Audi A4 (3.391 unità) e al quinto la Jaguar XE con 1.529 immatricolazioni. La cenerentola Alfa Romeo Giulietta si posiziona soltanto al sesto posto, ma la cosa più preoccupante sono le appena 1.245 unità vendute a marzo, ovvero -42% rispetto nel medesimo periodo del 2018.

Il pessimo andamento delle vendite della Giulia viene sottolineato anche sul mercato tedesco nel mese di aprile: in quest’ultimo mese sono state registrate in Germania ben 575 veicoli di Tesla  (aumento del 442% rispetto al 2018). Questo ha fatto si che nel mese di aprile Tesla ha conseguito una quota di mercato superiore a quella della Casa del Biscione che attesta la propria quota di mercato sullo 0,12 per cento.

Se Alfa Romeo non correrà subito ai ripari rischia di vedere aumentare il proprio divario con le dirette concorrenti in maniera esponenziale.  Davanti a lei, oltre le solite tre tedesche, troviamo anche la Model 3 e la Jaguar XE, quindi parliamo di segnali più che preoccupanti che non devono essere minimamente presi sottogamba. Urge il debutto del restyling della Giulia e della Stelvio, accompagnato dal già annunciato SUV Tonale, anche se queste contromisure non saranno sufficienti. La Casa del Biscione ha bisogno di modelli più sportivi che possano migliorare l’immagine del marchio, mentre ai grandi numeri ci penseranno gli altri modelli, in primis la già citata Tonale.

 

 

Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 3 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery