/

Giunta al 25esimo anno di età, la bestseller, Audi A4, si rinnova e abbraccia l’elettrificazione con una tecnologia ibrida che migliora comfort ed efficienza nuovo linguaggio del design

Proprio nei giorni del suo 25esimo compleanno, Audi A4 si rinnova e si porta al passo coi tempi.
L’A4 rappresenta il cuore del marchio: dopo quattro anni di carriera, con il facelift, Audi ha reso la media tedesca di successo ancora più tesa e sportiva.

Gli esterni si adeguano al nuovo linguaggio di design del marchio, mentre l’ampio display tattile MMI offre il tipo di esperienza che i clienti già conoscono grazie al loro smartphone.

Diverse varianti di motore vengono ora offerte con sistemi mildhybrid (MHEV), questo vale anche per Audi S4 TDI, dotata di un V6 diesel e, sotto il cofano per la prima volta, un impianto elettrico a 48 volt e un compressore elettrico (EPC), che conferiscono un’accelerazione ancora più vigorosa: questa combinazione di potenza, coppia ed efficienza la rende unic nel segmento.

Analizzandolo da vicino, il modello di medie dimensioni sembra ancora più dinamico e sofisticato grazie ai dettagli di design più sportivi. La griglia singleframe è ora più ampia e piatta; le linee orizzontali enfatizzano la larghezza nella parte anteriore e posteriore. La vista laterale è definita dai distintivi muscoli sopra i parafanghi e dalla linea di cintura più bassa.

I fari a LED sono ora di serie su Audi A4. Questi fari di ultima generazione sono dotati della tecnologia LED Matrix che gode di abbaglianti completamente automatici. Altrettanto nuovo è il concetto dietro gli equipaggiamenti: base, Advanced ed S line sono ora disponibili e si affiancano all’immagine dei modelli S e dell’A4 allroad quattro.
I clienti possono inoltre scegliere tra 12 colori di per la carrozzeria, tra cui una nuova opzione grigio terra.

All’interno della nuova Audi A4, al centro del cruscotto, leggermente inclinato verso il guidatore, trova spazio il grande display touch MMI, centro di controllo per il nuovo sistema operativo che offre un’esperienza utente simile a quella di uno smartphone. Diversi pacchetti (compreso quello per l’illuminazione ambientale) possono essere combinati liberamente per cucirsi addoso colori e materiali.

Audi ha pensato sei motori turbo per il lancio commerciale di A4 in Europa con potenze che vanno da 150 a 347 CV. Tre varianti di motore saranno dotate di un sistema mildhybrid (MHEV) che riduce il consumo di carburante e migliora il comfort. Nell’uso quotidiano, infatti, il sistema MHEV riduce il consumo di carburante fino a 0,3 litri per 100 chilometri.
Inoltre, la nuova Audi A4 potrà essere equipaggiata sia con trasmissione manuale, S tronic a sette rapporti o Tiptronic a otto rapporti, oltre che con trazione anteriore e trazione quattro.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE