Mazda3 premiata con il prestigioso Red Dot del design

/

Nuova Mazda3 ha ottenuto il premio “Red Dot: Best of the Best” nei Red Dot Product design Awards 2019. Il massimo riconoscimento per il design innovativo e futuristico

La Nuova Mazda3 ha ottenuto il premio “Red Dot: Best of the Best” nei red dot Product design Awards 2019. Il massimo riconoscimento di questo premio viene conferito ai prodotti il cui design viene considerato veramente innovativo e futuristico.

La compatta di nuova generazione si aggiunge alla serie dei modelli Mazda disegnati secondo la filosofia Kodo – Soul of Motion che hanno ricevuto questo premio. Esprimendo l’estetica giapponese in una forma semplice e unica, i designer della Nuova Mazda3 hanno eliminato le linee di carattere in modo che le sue superfici riflettano l‘ambiente circostante. L’approccio “less-is-more” si applica in tutta la vettura. Componenti come i fari e i gruppi ottici posteriori, per esempio, presentano uno stile pulito privo di ogni elemento superfluo.

Una bellezza ottenuta per sottrazione è il principio alla base del design della Mazda3”, spiega Yasutake Tsuchida, chief designer del nuovo modello. “Ma è qualcosa di più del semplice minimalismo. Arrivare a un design così essenziale richiede molti sforzi e affinamenti, attraverso prove ed errori. È qualcosa che crediamo possa essere creato solo dalle mani dei nostri esperti modellatori di argilla”.

Le prestazioni della vettura riflettono questa mentalità. Costruita ponendo l’uomo al centro per aumentare il piacere di guida, la Nuova Mazda3 trasmette totale naturalezza quando accelera, curva o frena e, inoltre, elimina le sollecitazioni dal fondo stradale prima che raggiungano gli occupanti. Il cockpit è disposto in perfetta simmetria rispetto a chi guida. Il nuovi sedili, per esempio, mantengono eretto il bacino, favorendo il movimento naturale del busto riducendo così l‘affaticamento del conducente. La Nuova Mazda3 sarà anche il primo modello in assoluto a essere offerto con Skyactiv-X, il rivoluzionario motore a benzina Mazda che ha un‘efficienza analoga a quella di un diesel.

Per il premio “Best of the Best” la giuria internazionale aveva selezionato meno di un centinaio di prodotti fra le 5.500 candidature ricevute da 55 Paesi. Innovazione, funzionalità, ergonomia e longevità sono stati fra i criteri di scelta. Mazda e gli altri vincitori verranno premiati l’8 luglio durante la cerimonia dei red dot Award 2019 all‘Aalto Theatre di Essen. La Nuova Mazda3 sarà presente al “Design on Stage”, la mostra dei prodotti vincenti nel red dot design Museum di Essen, e comparirà nell’annuario, nel sito web e nella app del design di red dot.

Il ‘Red Dot: Best of the Best’ è un riconoscimento molto speciale, perché solo un minimo numero di candidati ottiene questo premio”, afferma il Dr. Peter Zec, fondatore e CEO di red dot. “Si tratta del meritato riconoscimento alla creazione di uno splendido design e la prova che le aziende premiate sono fra le migliori in fatto di design”.

Per i modelli Kodo di Mazda si tratta del settimo premio red dot ottenuto sinora dopo quelli alla MX-5 RF nel 2017, alla MX-5 soft top, alla CX-3 e alla Mazda2 (tutte nel 2015), alla precedente generazione della Mazda3 (2014) e alla Mazda6 (2013).
Introdotti nel 1955, i premi red dot sono fra i principali al mondo nel settore del design. I prodotti premiati, scelti quest’anno in 48 categorie comprese vetture e motocicli, hanno conquistato il diritto ad avere il simbolo red dot, una garanzia internazionale di eccellenza.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery