/

Jeep JT Scrambler Concept, il tributo Mopar alla omonima CJ-8 Scrambler che diventò un’icona di stile nei gloriosi anni ’80

Il concept Jeep JT Scrambler è un “remix” ispirato al passato, che coniuga la gamma di colori e il design dell’iconica CJ Scrambler con una combinazione di componenti Jeep Performance Parts e soluzioni concettuali.
Il look della CJ8 Scrambler dei primi anni Ottanta è stato ricreato attraverso le strisce in Punk’N Metallic Orange e Nacho (prototipo) sui pannelli laterali (dall’anteriore fino al cassone) e la grafica abbinata sul cofano. L’esterno bianco è completato dal Freedom Top verniciato di colore ambra vintage, che aumenta il carattere retrò del veicolo.
L’area del cassone è ricoperta da un rivestimento protettivo a spruzzo e personalizzata con un prototipo di sport/roll bar tubolare in acciaio da 2″ in tinta carrozzeria. Questa sport bar è ancorata al cassone e consente di aumentare la lunghezza delle guide del cassone su ciascun lato, offrendo un totale di otto punti di attacco per bloccare il carico. Luci a LED montate sulla sport/roll bar sono orientate verso la parte posteriore del cassone per garantire la massima illuminazione dell’area di carico.
Basata sulla Jeep Gladiator Rubicon, la Scrambler utilizza numerosi componenti  Jeep Performance Parts del marchio Mopar per esprimere la propria personalità, tra cui il set di quattro luci a LED da 5″ posizionate sopra la sport/roll bar e altre due luci poste sui montanti A. Nella parte anteriore, sul paraurti, due luci a LED aggiuntive da 7″ Jeep Performance Parts illuminano la strada con 8.000 lumen ciascuna.
I cerchi a razze da 17″ di Jeep Performance Parts sfoggiano un colore bronzo concept che richiama lo schema cromatico degli esterni. Un kit di rialzo da 2″ Jeep Performance Parts fa spazio a pneumatici da 37″, mentre le robuste rock rail Jeep Performance Parts sono dotate di rivestimento antiscivolo.  Completano l’allestimento esterno, il terminale di scarico cat-back e la presa d’aria Mopar.
Lo schema cromatico della Scrambler prosegue all’interno. I sedili in pelle Katzkin Amaretto Brown presentano cuciture arancioni mentre il logo con griglia Jeep è ricamato in tungsteno chiaro sugli schienali. Il cruscotto e i braccioli sono rivestiti con la stessa pelle Katzkin Amaretto Brown con cuciture arancioni. La serie di interruttori ausiliari facilita le attività centralizzando in un’unica posizione l’azionamento di diversi dispositivi incluse le luci a LED. Completano l’allestimento interno il kit pedali in acciaio lucido by Mopar e tappetini all-weather.
Il motore è il benzina da 3,6 litri.