/

La Casa di Wolfsburg ha diramato il listino ufficiale e l’equipaggiamento dell’inedito B-SUV teutonico

La Volkswagen ha reso pubblico il listino italiano della T-Cross, i cui prezzi partono da 19.000 Euro che, grazie alla promozione di lancio, scendono a 17.900 Euro (T-Cross Urban 1.0 TSI 95 CV). Con i suoi 4,11 metri di lunghezza, questo SUV a misura di città è il modello di accesso alla T-Family, la gamma di SUV e crossover della Volkswagen che già include T-Roc, Tiguan, Tiguan Allspace e Touareg. Il suo design distintivo, dal carattere forte, si sposa a proporzioni razionali che ne esaltano la praticità, soprattutto all’interno. La T-Cross, infatti, garantisce un’ottima visibilità grazie alla posizione elevata dei sedili e ha un bagagliaio tra i migliori della categoria, con volume che varia da 385 e 455 litri. Questo grazie al divano posteriore che scorre di 14 centimetri e permette così di privilegiare lo spazio per i passeggeri o quello per i bagagli, secondo le necessità.

Sono due i motori disponibili al lancio: entrambi benzina turbo 1.0 TSI dotati di filtro antiparticolato, erogano rispettivamente 95 o 115 CV. La variante più potente è disponibile anche associata al cambio doppia frizione DSG a 7 rapporti, ideale per muoversi con il massimo comfort nel traffico cittadino.

La gamma italiana della Volkswagen T-Cross è declinata in tre allestimenti: Urban, Style e Advanced, caratterizzati da una dotazione di serie completa e da ampie possibilità di personalizzazione. In particolare, la Volkswagen. T-Cross può vantare 11 diversi colori per la carrozzeria ed equipaggiamenti di sicurezza da categoria superiore. Infatti, sono di serie sin dall’allestimento d’ingresso Urban: l’assistenza attiva al mantenimento di corsia Lane Assist, il monitoraggio perimetrale Front Assist con frenata di emergenza City e rilevamento pedoni e il rilevatore di stanchezza Fatigue Detection.