Spyshots: Mercedes Classe C 2021 “pescata” tra i ghiacci della Svezia [GALLERY]

  • Mercedes-Benz Classe C 2021
  • Mercedes-Benz Classe C 2021
  • Mercedes-Benz Classe C 2021
  • Mercedes-Benz Classe C 2021
  • Mercedes-Benz Classe C 2021
  • Mercedes-Benz Classe C 2021
  • Mercedes-Benz Classe C 2021
  • Mercedes-Benz Classe C 2021
/
SportFair

Spyshots: Mercedes Classe C 2021 ripresa e fotografata durante i test sulle strade innevate della Svezia

Sono di poche ore fa le prime immagini catturate della Mercedes-Benz Classe C 2021, le nostre spie sono riuscite a filmare un convoglio di prototipi di berline sulla strada.

Ora che la BMW, con la sua G20 Serie 3, ha lanciato il guanto di sfida alle dirette concorrenti tra cui la Mercedes Calsse C, entrata in produzione nel 2014, il gioco per la conquista del segmento sport executive si fa duro, e la Mercedes prepara l’offensiva.

la casa di Stoccarda ha bisogno di vendicarsi della sua nemesi, e sta lavorando alla nuova generazione della Classe C, ed ha già iniziato i test su strade.

i primi prototipi della Classe C 2021, come potete vedere, sono stati intercettati sulle strade le 3 vetture test di casa Mercedes risultavano essere criptiche, sotto un rivestimento mimetico le vetture presentano anche delle mascherature per occultare le reali forme della nuova Mercedes Classe C.

non è chiaro ancora quale sarà la tecnologia di bordo, anche se ce ne dovrebbe essere in abbondanza, la prossima Classe C sarà in grado di replicare e probabilmente anche di superare la sua diretta rivale, la BMW serie 3.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la gamma della nuova Classe C, dovrebbe comunque avere una vasta scelta di propulsori a benzina, da utilizzare anche con l’ausilio della tecnologia ibrida plug-in, e quasi sicuramente almeno 2 motori diesel.

Bisogna naturalmente dire che la Classe C ha sempre avuto un ciclo di vita di circa sette anni, ma da ciò che si evince dalle foto, la Mercedes è in uno stato avanzato della sua prototipazione, e quindi potrebbe essere messa sul mercato in anticipo rispetto i canonici sette anni che scadrebbero nel 2021.