/

Il lussuoso SUV inglese adotta un nuovo motore mild-hybrid da 48V in rado di offrire prestazioni eccellenti a fronte di consumi irrisori

Land Rover ha svelato l’inedita Range Rover Sport HST, versione speciale del suo SUV sportivo di grandi dimensioni che debutta insieme all’inedito motore sei cilindri a benzina 3.0 litri Mild Hybrid 48V .

Questa unità sei cilindri eroga 400 CV e 550 Nm di coppia, sfruttando un sistema Mild Hybrid a 48V che consente di recuperare l’energia in frenata e usarla quando il veicolo ne ha bisogno, mentre il compressore elettrico elimina il ritardo del turbo.

La vettura schizza da 0a 100 km/h in soli 6,2 secondi e raggiunge una velocità di 225 km/h, a fronte di consumi ed emissioni inquinanti pari a 9,3 litri/100 km e 213 g/km di CO2. La vettura si distingue per dettagli in fibra di carbonio e per interni lussuosi caratterizzati da rivestimenti in pelle e materiali pregiati dedicati alla plancia.