• Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
  • LaPresse/ AFP PHOTO / VALERIE MACON
    LaPresse/ AFP PHOTO / VALERIE MACON
  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_
/

Segmento piuttosto hot in quel di RAW: un assistente, fin troppo ‘zelante’, apre la porta del camerino di Alexa Bliss mentre la stella WWE si sta cambiando! Il video, cliccatissimo, diventa argomento di dibattito sui social

Nell’ultima puntata di RAW è stato mostrato un particolare segmento del backstage che ci ha riportato indietro ai tempi dell’Attitude Era. Protagonista un assistente fin troppo insistente che, pur di consegnare il caffelatte richiesto ad Alexa Bliss, apre la porta del suo camerino sorprendendola mentre si sta cambiando. Niente di troppo esagerato, va detto: la bionda superstar WWE ‘fa in tempo’ a mettersi le mani sul reggiseno, non ancora allacciato, ed urla al ragazzo di andarsene via. Un segmento ‘in stile Trish Stratus’ (ma non solo), molto apprezzato dai fan viste le quasi 3 milioni di views su YouTube e le migliaia di commenti su tutti i social. Trovata che però sembra in netto contrasto con la politica dell’era attuale, più family friendly e che dà più spazio alle qualità delle donne sul ring rispetto alla loro bellezza.

Il giornalista Dave Meltzer ha esposto la sua idea in merito al motivo per il quale è stato proposto un segmento del genere: “come ai vecchi tempi, roba vecchia. Si tratta di roba che sulla TV regolare compare continuamente. È stato un tentativo di fare qualcosa che è stato molto bizzarro nell’esecuzione, ma è stato un tentativo di rendere le cose sexy. Questo è tutto quello di cui si è trattato”. Vista anche la storyline dai contorni sexy che ha coinvolto Mandy Rose, Naomi e Jimmy Uso, la WWE potrebbe riproporre, a piccole dosi, qualche elemento piccante nei suoi segmenti: potrebbe essere questa una parte della nuova politica che la famiglia McMahon vuole introdurre per risollevare gli ascolti?

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE