Mazda CX-5 2019: più lusso e tecnologia per il SUV giapponese [FOTO e PREZZO]

  • 2019 Mazda CX5 pictures - Vehiclenewreport

    2019 Mazda CX5 pictures - Vehiclenewreport

/

Il SUV della Casa di Hiroshima guadagna i due nuovi allestimenti Executive e Signature e arricchisce la propria dotazione con interessanti novità tecnologiche

Mazda lancia in Italia la rinnovata CX-5 2019 che si distingue dal modello precedente per l’aggiunta di due nuovi allestimenti, Executive e Signature, e per un aggiornamento di prodotto che ha incrementato il livello tecnologico e le dotazioni della vettura.

La versione Executive, che si colloca a metà della gamma, rende ancora più appetibile la CX-5 rivolgendosi a quei clienti che non vogliono rinunciare ai dettagli estetici e al comfort. Questo allestimento presenta infatti dotazioni di livello superiore come cerchi in lega da 19“, Active Driving Display a colori con sistema riconoscimento dei segnali stradali (TSR), Monitor 360°, Sistema di frenata di emergenza in città anche posteriore (Rear SCBS) e Sistema rilevazione stanchezza del guidatore (DAA).

La versione Signature, che si pone al vertice della gamma, ha lo scopo di proiettare la CX-5 ulteriormente in avanti in termini di qualità percepita. Per questo è stata dotata di interni in pelle nappa Brown con finiture Deep Red, rivestimento del cielo interno in tessuto nero con illuminazione a LED, cerchi da 19“ con disegno esclusivo, inserti in vero legno su plancia e pannelli portiere, volante, sedili anteriori e posteriori riscaldabili, retrovisore interno “frameless”.

La Mazda CX-5 2019 si riconosce esteticamente per i cerchi in lega di nuovo disegno e per l’adozione di luci portatarga a LED. Internamente, invece, le modifiche per tutte le versioni riguardano alcuni particolari quali l’aggiornamento del sistema MZD Connect, ora dotato di serie di interfaccia compatibile con Apple Carplay e Android Auto, nuovi comandi del climatizzatore e, a partire dalle versioni Exceed, una nuova strumentazione con display da 7” con grafica TFT e lo sbrinatore del parabrezza anteriore.

In termini di sicurezza, la CX-5 2019 compie un balzo tecnologico in avanti introducendo il G-Vectoring Plus, la seconda generazione del sistema di controllo del veicolo G-Vectoring Control (GVC), che utilizza ora anche i freni per gestire l’effetto imbardata della vettura in uscita da una curva. Il G-Vectoring Plus, di serie su tutte le versioni del modello, garantisce un maggior controllo durante i cambi di corsia in autostrada e quando si guida su neve o su superfici stradali scivolose.

La CX-5 2019 è già disponibile in concessionaria con prezzi a partire da 29.400 Euro per la versione 2.0L 165CV SKYACTIV-G 2WD benzina Evolve e fino a 45.150 Euro per la versione top di gamma Signature 2.2L 184 CV SKYACTIV-D AWD e cambio automatico.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery