• Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
  • Claudio Grassi/LaPresse
    Claudio Grassi/LaPresse
/

Milano non ce la fa contro un complicato Bayern: tutti i risultati delle partite di oggi di Eurolega

E’ terminata un’altra giornata di sfide di Eurolega. In campo, oggi, l’Armani Ex Change Milano: la squadra di coach Pianigiani non è riuscita ad avere la meglio su un tostissimo Bayern, che ha trionfato per soli 2 punti, col risultato di 78-80. Ottima prestazione di James e Micov, a referto rispettivamente con 17 e 16 punti, ma il miglior realizzatore del match è stato Barthel, della formazione rivale, con 21 punti realizzati.

Vittoria, nel pomeriggio, per lo Zalgiris Kaunas, che ha trionfato col risultato di 71-75 contro il Darussafaka Tekfen Istanbul. Sorride anche il Maccabi Tel Aviv, che ha mandato al tappeto, davanti al pubblico di casa, il Khimki, per 79-63.

Splendida vittoria infine per il Real Madrid, che nonostante due quarti complicati è riuscito a fare la voce grossa e battere il Panathinaikos per 89-68.