/

Per l’intera stagione invernale 2018/2019 il marchio Jeep ha scelto CampZero come sede esclusiva del Jeep Winter Experience

A bordo di un 4×4 Jeep è possibile affrontare anche i percorsi più duri e impegnativi, inclusi quelli dove le condizioni climatiche avverse rendono la sfida ancora più emozionante. Anzi, non c’è luogo migliore della montagna per esaltare la tecnica, l’affidabilità e la sicurezza dei veicoli Jeep.

Un viaggio straordinario è stato anche quello che il marchio Jeep ha vissuto quest’anno, 12 mesi di continua crescita attraversando le quattro stagioni con la stessa determinazione che da sempre contraddistingue la sua gamma. Sì, perché un modello Jeep affronta con la stessa disinvoltura le arterie di una metropoli, i tragitti in autostrada o i percorsi su sabbia, fango e roccia. In un certo senso, quindi, la “Jeep Winter Experience” è la tappa finale di questo lungo itinerario iniziato in tarda primavera, presso il Balocco Proving Ground, dove è stata presentata la nuova Renegade MY19, il SUV compatto più abile del suo segmento, su cui ha debuttato la nuova famiglia di propulsori turbo che garantisce massima efficienza nei consumi e prestazioni eccezionali, anche nella versione Trailhawk che vanta le migliori caratteristiche da fuoristrada nella categoria.

E ora, circondato dalla prima neve dell’inverno, il marchio Jeep giunge nella meravigliosa Valle D’Aosta per vivere una “Jeep Winter Experience” esaltante con tutta la sua gamma completamente rinnovata in termine di prodotto, motorizzazioni, design, sistemi di connettività, assistenza alla guida e sicurezza. In particolare, al “Jeep Winter Experience” sarà possibile apprezzare, a seconda dei modelli, i sofisticati sistemi di trazione 4×4 –   dall’Active Drive di Renegade al più performante Rock Trac di Wrangler Rubicon, tutti dotati del famoso sistema di controllo della trazione Jeep Selec-Terrain (eccetto l’iconica Wrangler) – e i più innovativi dispositivi di sicurezza che consentono di viaggiare, in piena serenità, in tutte le stagioni: dal Forward Collision Warning al Lane Departure Warning, dall’Adaptive Cruise Control all’Hill Descent Control.