/

L’MPV di lusso realizzato da Italdesign in collaborazione con Xingchi Automobiles punta a conquistare i businessman cinesi

Xingchi Automobiles e Italdesign hanno svelato il nuovissimo Vulcanus, MPV di fascia alta progettato per soddisfare le esigenze di una clientela business di alto livello, con un occhio di riguardo al mercato cinese. Basato sulla monovolume Mercedes-Benz V260L, il Vulcanus è stato disegnato da un team di designer guidato da Filippo Perini che ha lavorato sia sulle linee esterne che interne del modello.

Le linee esterne del Vulcanus ereditano i valori stilistici tipici della Mercedes Classe V, conferendo al veicolo un effetto visivo coinvolgente e di forte impatto. E’ possibile accedere all’abitacolo tramite le porte scorrevoli ad azionamento elettrico posizionate su entrambi i lati.

Il concept degli interni si basa su due temi principali: materiali raffinati e alta tecnologia, per offrire ai passeggeri un ambiente di lavoro molto confortevole e ben sfruttabile. Delicati rivestimenti in legno, vera pelle e schermi ad alta definizione impreziosiscono gli interni, completamente equipaggiati con le ultime tecnologie disponibili: sistema di identificazione delle impronte digitali, parete divisoria, hd tv, vetri magici regolabili per separare la parte anteriore e posteriore di la cabina, contribuisce a creare un ambiente unico, inoltre risulta controllato tramite un sistema interattivo intelligente installato nel bracciolo centrale, tra i due sedili. La disposizione dei sedili è completamente personalizzabile e flessibile per dare la massima libertà di scegliere la soluzione migliore, in base al numero di passeggeri e alle esigenze aziendali.