• Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
  • Mourad Balti Touati/LaPresse
    Mourad Balti Touati/LaPresse
/

La polizia ha rinvenuto e sequestrato le armi usate dai tifosi durante gli scontri post Inter-Napoli: machete e martelli ritrovati in un giardino di via Novara

Machete, martelli e altre armi contundenti sono state ritrovate presso un giardino di via Novara dalla polizia. Gli agenti le hanno subito poste sotto sequestro. Tali armi sono state utilizzate nell’agguato fra le tifoserie di Inter e Napoli avvenuto nei momenti successivi al posticipo serale della 18ª giornata di Serie A, nel quale ha perso la vita un tifoso dell’Inter.