/

La sorprendente E All-Terrain 4×42 è stata prodotta in un unico esemplare per definire una nuova dimensione dell’off-road

In un esclusivo evento svoltosi all’Hotel Mandarin Hotel di Milano è stata presentata in anteprima italiana la nuova e stupefacente Mercedes Classe E All-Terrain 4×42, frutto dell’ingegno di Jürgen Eberle. Da entusiasta off-road, il progettista ha osservato gli assi a portale della G 500 4×42 e si è chiesto se fosse possibile installare qualcosa di simile su una Classe E dotata di un moderno asse multilink. Grazie al supporto di molti appassionati collaboratori, ha presentato una vettura All-Terrain 4×42 su grandi ruote.

Da vettura lussuosa e versatile a deciso arrampicatore off-road: già dal look è evidente come la All-Terrain 4×42 possa arrivare praticamente dappertutto. Con 420 mm, dispone di più del doppio dell’altezza libera dal suolo rispetto al modello di produzione (160 mm). La capacità di guado, vale a dire la massima profondità dell’acqua che è in grado di attraversare, di 500 mm, è più vicina a quella dell’iconica off-road Classe G (600 mm) di quanto lo sia al livello standard All-Terrain (280 mm). In questo modo, la All-Terrain 4×42 soddisfa i criteri geometrici che le permettono di arrivare là dove altri veicoli a trazione integrale non possono.