• Spada/LaPresse
LaPresse/Spada
    Spada/LaPresse LaPresse/Spada
  • Spada/LaPresse
LaPresse/Spada
    Spada/LaPresse LaPresse/Spada
  • Spada/LaPresse
LaPresse/Spada
    Spada/LaPresse LaPresse/Spada
  • Spada/LaPresse
LaPresse/Spada
    Spada/LaPresse LaPresse/Spada
  • Spada/LaPresse
LaPresse/Spada
    Spada/LaPresse LaPresse/Spada
  • Spada/LaPresse
LaPresse/Spada
    Spada/LaPresse LaPresse/Spada
  • Cafaro Gerardo/LaPresse
    Cafaro Gerardo/LaPresse
  • Cafaro Gerardo/LaPresse
    Cafaro Gerardo/LaPresse
  • Spada/LaPresse
    Spada/LaPresse
  • Spada/LaPresse
    Spada/LaPresse
  • Spada/LaPresse
    Spada/LaPresse
/

Napoli-Milan: Ancelotti e Gattuso si sono incontrati stasera al San Paolo, un lungo abbraccio tra i due tecnici, per la prima volta uno di fronte all’altro in panchina

Napoli-Milan, a fine primo tempo, si trova sul punteggio di 1-0 per i rossoneri grazie alla rete di Bonaventura su assist di Borini. La scena però, prima del calcio d’inizio, è stata tutta di Ancelotti e Gattuso, due amici di vecchia data che si incontrano per la prima volta da avversari: l’allievo contro il maestro. Addirittura Gattuso in conferenza stampa ha detto che “siamo più che amici”, un rapporto simile a quello padre-figlio.