/

Un’immagine che vale più di mille parole: la foto del piccolo fan deluso dopo la cancellazione del Gp della Gran Bretagna diventa virale

Niente gare a Silverstone: dopo un continuo posticipare, i piloti, riuniti in Safety Commission, hanno deciso di non correre il Gp della Gran Bretagna a causa dell’assenza delle condizioni di sicurezza a causa delle buche sull’asfalto nelle quali, per lo scarsi drenaggio, si creavano pericolose pozzanghere.

Una decisione presa per la sicurezza dei piloti, ma che ha lasciato l’amaro in bocca in tutti quei tifosi che hanno atteso per ore e ore, uomini, donne, adulti, ma soprattutto piccini. Ed è proprio la foto di un piccolo fan che è diventata virale nelle ultime ore. Un tenerissimo bambino mostra lo stato d’animo di tutti quei tifosi che non hanno potuto vedere la gara inglese, per tutti quei fan che si erano organizzati da tempo, tantissimo tempo, per assistere al Gp della Gran Bretagna, a tutti coloro che hanno affrontato una lunga trasferta per vivere la gara dal vivo e che sono rimasti solo delusi.  “Un’immagine vale più di mille parole, dopo aver sentito quella frase.. al British Gp.

Questa è l’immagine che rappresenta molti oggi, la sicurezza dei piloti prima di tutto, ma immaginate chi ha viaggiato da un altro paese, i prezzi dell’albergo e tutto il resto”, si legge a margine della foto. Quest’immagine e queste parole dovrebbero arrivare fino ai piani alti della MotoGp, dove sicuramente qualcosa è andato storto, perchè sì, il responsabile numero 1 è sicuramente colui che ha fatto i lavori sull’asfalto, ma già i piloti della F1 avevano evidenziato serie problematiche, dunque la Dorna e il circuito avrebbero potuto prendere provvedimenti prima che accadesse l’irreparabile.