• Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
    Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
  • Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
    Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
  • Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
    Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
    Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
    Ufficio Stampa Polizia di Stato/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
  • Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
    Ufficio Stampa Vigili del Fuoco/LaPresse
/

Il racconto shock di Domenico Criscito: il calciatore del Genoa passato dal ponte di Genova pochi minuti prima del crollo

Una tragedia incredibile, questa mattina, a Genova: un viadotto alto circa 50 metri è improvvisamente crollato, creando una catastrofe inimmaginabile. Ancora non si è a conoscenza del numero esatto di vittime, ma tra automobili in transito e abitazioni colpite dalle macerie, il bilancio non promette bene.

Tanti, tantissimi, anche i miracolati, passati da quel ponte pochi minuti prima del crollo: tra questi anche il calciatore italiano del Genoa, legato molto alla città ligure, Domenico Criscito. Dopo aver pubblicato un video, nelle sue storie Instagram, mentre si trovava alla guida della sua auto, proprio sotto la pioggia battente di Genova, forse proprio nelle vicinanze del ponte, il calciatore ha pubblicato un post per rassicurare amici, parenti e tifosi: “stiamo tutti bene anche se siamo passati su quel ponte esattamente 10 minuti prima del crollo”

>>> PER IL VIDEO >>> Criscito alla guida sotto la pioggia incessante di Genova a pochi minuti dal crollo del ponte <<<