• Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
  • Fabio Ferrari/LaPresse
    Fabio Ferrari/LaPresse
/

Grazie ad un gol per tempo, il Belgio stende per la seconda volta in questi Mondiali l’Inghilterra e si classifica al terzo posto

Un gol per tempo regala al Belgio il successo per 2-0 contro l’Inghilterra nella finale per il terzo e quarto posto ai mondiali di Russia. Allo stadio di San Pietroburgo ‘diavoli rossi’ vanno in vantaggio con Meunier dopo nemmeno cinque minuti di gioco, per poi raddoppiare nel finale grazie al gol realizzato da Hazard. Terzo gradino del podio dunque per gli uomini di Martinez, un risultato mai ottenuto nella propria storia. Nella gallery le foto più belle del match…

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE