• AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
  • AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
  • AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
  • AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
  • AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
  • AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
  • AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
  • AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
  • AFP PHOTO / SAEED KHAN
    AFP PHOTO / SAEED KHAN
/

La mascotte dei Mondiali di Russia 2018? Un simpaticissimo lupo dal nome particolare, ecco tutto ciò che c’è da sapere sull’animale simbolo della competizione calcistica

Un lupo è la mascotte dei Mondiali di calcio di Russia 2018. Il nome del simpatico animaletto non è stato scelto a caso. Si chiama infatti Zabivaka, che in russo significa ‘colui che segna‘. La mascotte “irradia divertimento, fascino e fiducia e ama giocare a calcio rispettando le regole e i suoi avversari”: con queste parole è stato presentato Zabivaka nel giorno della sua presentazione al pubblico. La mascotte, che  presenzierà ai match della competizione iridata intrattenendo il pubblico, è stata preferita al gatto ed alla tigre, su cui si era ristretto il cerchio degli animali tra cui la giuria ha dovuto esprimere la sua preferenza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE