• Tim Krul – Vargic non offre garanzie e per giocare 3 competizioni serve un secondo portiere di sicuro affidamento. Interessante il profilo di Tim Krul, relativamente giovane (30 anni), con molta esperienza fra Olanda e Inghilterra. Ottimo pararigori. Costo: parametro zero (LaPresse/PA)
    Tim Krul – Vargic non offre garanzie e per giocare 3 competizioni serve un secondo portiere di sicuro affidamento. Interessante il profilo di Tim Krul, relativamente giovane (30 anni), con molta esperienza fra Olanda e Inghilterra. Ottimo pararigori. Costo: parametro zero (LaPresse/PA)
  • Francesco Acerbi - Non farà rimpiangere De Vrij in termini qualitativi e caratteriali. Esperto, nella fase più matura della sua carriera (30 anni), è pronto per fare il salto di qualità e guidare la difesa biancoceleste. Costo: 10-15 milioni (LaPresse/Alessandro Fiocchi)
    Francesco Acerbi - Non farà rimpiangere De Vrij in termini qualitativi e caratteriali. Esperto, nella fase più matura della sua carriera (30 anni), è pronto per fare il salto di qualità e guidare la difesa biancoceleste. Costo: 10-15 milioni (LaPresse/Alessandro Fiocchi)
  • Daley Blind – Autentico jolly del reparto arretrato: nasce mediano, ma può ricoprire i ruoli di centrale di difesa e terzino. Essenziale per giocare 3 competizioni. Nazionale olandese, il poco impiego al Manchester United ne fa scendere il prezzo. Costo: 10/12 milioni (LaPresse/PA)
    Daley Blind – Autentico jolly del reparto arretrato: nasce mediano, ma può ricoprire i ruoli di centrale di difesa e terzino. Essenziale per giocare 3 competizioni. Nazionale olandese, il poco impiego al Manchester United ne fa scendere il prezzo. Costo: 10/12 milioni (LaPresse/PA)
  • Matteo Darmian - Basta e Patric non offrono garanzie e Matteo Darmian sarebbe il profilo ideale per occupare la fascia destra. Utilizzabile anche a sinistra, tanto come terzino quanto come esterno, conosce già il nostro campionato e a Manchester non è imprescindibile. Costo: 10/12 milioni (AFP/LaPresse)
    Matteo Darmian - Basta e Patric non offrono garanzie e Matteo Darmian sarebbe il profilo ideale per occupare la fascia destra. Utilizzabile anche a sinistra, tanto come terzino quanto come esterno, conosce già il nostro campionato e a Manchester non è imprescindibile. Costo: 10/12 milioni (AFP/LaPresse)
  • Jack Wilshere - Qualità e quantità per un talento frenato dai troppi infortuni. Se integro ha ancora grandi margini di miglioramento che potrebbero portarlo a diventare un top player. Serve qualcuno che punti fortemente su di lui, e un po’ di fortuna. Costo: parametro zero (PA/LaPresse)
    Jack Wilshere - Qualità e quantità per un talento frenato dai troppi infortuni. Se integro ha ancora grandi margini di miglioramento che potrebbero portarlo a diventare un top player. Serve qualcuno che punti fortemente su di lui, e un po’ di fortuna. Costo: parametro zero (PA/LaPresse)
  • Milan Badelj - Se Wilshere dovesse finire nel mirino delle big, Badelj sarebbe la sua versione ‘più alla portata’. Esperienza e qualità in cabina di regia, con un occhio alla fase difensiva. Costo: parametro zero (AFP/LaPresse)
    Milan Badelj - Se Wilshere dovesse finire nel mirino delle big, Badelj sarebbe la sua versione ‘più alla portata’. Esperienza e qualità in cabina di regia, con un occhio alla fase difensiva. Costo: parametro zero (AFP/LaPresse)
  • David Neres - L’acquisto di qualità. Nuovo crack scuola Ajax, 21 anni e già 13 gol e 13 assist in campionato: da prendere subito prima che il suo prezzo si triplichi nella prossima stagione. Su di lui gli occhi di mezza Europa, vince chi è disposto a fare all-in già da ora. Costo: 25 milioni (LaPresse/EFE)
    David Neres - L’acquisto di qualità. Nuovo crack scuola Ajax, 21 anni e già 13 gol e 13 assist in campionato: da prendere subito prima che il suo prezzo si triplichi nella prossima stagione. Su di lui gli occhi di mezza Europa, vince chi è disposto a fare all-in già da ora. Costo: 25 milioni (LaPresse/EFE)
  • Mario Balotelli - Il profilo ideale per completare il reparto. Il suo potenziale lo conosciamo tutti, vuole tornare in Italia per giocare ad alti livelli e aggiungerebbe all’attacco della Lazio qualità e doti balistiche carenti in Ciro Immobile. Costo: parametro zero (AFP/LaPresse)
    Mario Balotelli - Il profilo ideale per completare il reparto. Il suo potenziale lo conosciamo tutti, vuole tornare in Italia per giocare ad alti livelli e aggiungerebbe all’attacco della Lazio qualità e doti balistiche carenti in Ciro Immobile. Costo: parametro zero (AFP/LaPresse)
/

La Lazio si prepara a mettere insieme un tesoretto da circa 65 milioni, cessioni escluse, per fare il salto di qualità sul mercato: ecco i colpi possibili

La stagione della Lazio è stata ben superiore alle attese. Sul mercato estivo sono arrivati dei rinforzi in grado di puntellare la rosa, ma il vero colpo è stato trattenere i vari Milinkovic-Felipe Anderson e De Vrij. Da loro, così come dai gol di Immobile e dal genio di Luis Alberto, passa la grande annata biancoceleste, con una Lazio che, guidata da Simone Inzaghi, punta dritta verso un piazzamento in Champions League. La gestione oculata dei conti (45 milioni di utile nel bilancio chiuso il 31 dicembre 2017), uniti ai ricavi dell’Europa League (circa 20 milioni) permettono a Lotito di avere un tesoretto di circa 65 milioni, senza dover cedere giocatori importanti per finanziare il prossimo mercato, come accaduto in passato con Hernanes, Candreva o Keita. La Lazio può dunque prepararsi al salto di qualità e diventare una squadra in grado di puntare alla Champions come obiettivo stagionale, servono solo gli acquisti giusti. Chi? Nella nostra gallery abbiamo messo a punto un mercato ‘reale’ che farebbe diventare la Lazio una squadra competitiva anche in Europa.