• Instagram @famila76
    Instagram @famila76
  • Instagram @cecilenarinx
    Instagram @cecilenarinx
  • Instagram @cecilenarinx
    Instagram @cecilenarinx
  • Instagram @synersea_agency
    Instagram @synersea_agency
  • Instagram @synersea_agency
    Instagram @synersea_agency
  • Instagram @synersea_agency
    Instagram @synersea_agency
  • Instagram @gambero_rosso
    Instagram @gambero_rosso
  • Instagram @abitare_magazine
    Instagram @abitare_magazine
  • Instagram @gambero_rosso
    Instagram @gambero_rosso
  • Instagram @_danieladerrico_
    Instagram @_danieladerrico_
  • Instagram @_danieladerrico_
    Instagram @_danieladerrico_
  • Instagram @_danieladerrico_
    Instagram @_danieladerrico_
  • Instagram @_danieladerrico_
    Instagram @_danieladerrico_
/

Carlo Cracco apre il primo ristorante tutto suo a Milano, nella Galleria Vittorio Emanuele l’arte culinaria dello chef stellato in una location di lusso

Cinque piani,  1.118 metri quadrati e un affitto annuo di quasi un milione di euro, questi sono i numeri che accompagnano l’apertura del nuovo ristorante di Carlo Cracco. Un vero e proprio locale d’élite che si erige all’interno della Galleria Vittorio Emanuele di Milano e che rappresenta il primo progetto al 100% di proprietà dello chef stellato. I piatti all’interno della grandiosa location la faranno da padrone, ma di certo anche i suppellettili, gli stucchi, i tavoli e le stoviglie avranno un ruolo importante all’interno del lussuoso ristorante. I mosaici dei pavimenti si mescolano ai temi caldi scelti per la carta da parti. Una serie di ambienti sfarzosi si distribuiscono sui ben 5 piani del locale dell’ex giudice di Masterchef, che ieri ha inaugurato il suo nuovo ristorante, che sarà però anche pasticceria, cioccolateria, cantina e salone privato. Dalla prima colazione fino al drink dopo il teatro, da Cracco si potranno gustare le mille prelibatezze ideate e create dal grande chef italiano.