• AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • Gian Mattia D'Alberto / LaPresse
    Gian Mattia D'Alberto / LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • Gian Mattia D'Alberto / LaPresse
    Gian Mattia D'Alberto / LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

Sofia Goggia immensa nella discesa libera femminile delle Olimpiadi invernali 2018: arriva il riscatto dell’azzurra dopo un deludente Super-G, fantastico oro per l’Italia

sci alpino olimpiadi invernali 2018
AFP/LaPresse

Ancora una notte ricca di emozioni, spettacolo e adrenalina. Una notte che potrebbe regalare splendide soddisfazioni all’Italia: le campionesse dello sci tornano infatti protagoniste alle Olimpiadi invernali 2018 di PyeongChang con la discesa libera. Occhi puntati sulle azzurre a caccia del riscatto dopo un SuperG non proprio soddisfacente. E’ stata Sofia Goggia la prima italiana a scendere, col pettorale numero 5, dopo le toste Huetter e Weirather: una prestazione impeccabile per l’azzurra che ha tagliato il traguardo al primo posto col crono di 1.39.22. E’ passato pochissimo tempo, solo una avversaria di mezzo, per vedere l’attesissimo duello tra la Goggia e la sua amica-rivale Vonn: la statunitense, questa volta, non è riuscita a beffare la collega italiana, terminando la sua gara alle sue spalle per solo 47 centesimi. Sinceri abbracci tra le due campionesse a PyeongChang. E’ scesa col pettorale numero 16, la seconda azzurra, Nadia Fanchini: niente da fare però per la 31enne di Lovere, caduta troppo presto, fortunatamente senza importanti conseguenze, ma solo con un grande spavento e una grande delusione. Discesa amara per le italiane: dopo Nadia Fanchini, anche Federica Brignone è stata protagonista di una brutta caduta, mentre la giovane Delago ha terminato troppo presto la sua gara a causa di un errore costatole caro. Sfumano quindi tutti i sogni di un podio tutto azzurro. Stupisce ancora una volta una strepitosa Mowinckel: la 25enne norvegese ha infatti disputato una discesa impeccabile, mettendo timore a Sofia Goggia, ma piazzandosi alle sue spalle, per soli 9 centesimi e facendo quindi scivolare al terzo posto Lindsey Vonn.

LaPresse/EXPA

Basta preoccupazioni però per l’azzurra, Sofia Goggia può finalmente tirare un sospiro di sollievo e festeggiare uno splendido e strepitoso ORO, il primo nella storia dell’Italia nella discesa libera! E’ arrivato il riscatto di Sofia a PyeongChang: si arricchisce il bottino azzurro, nove medaglie per l’Italia. Goggia, Mowinckel e Vonn: questo il podio della discesa femminile a cinque cerchi! Sedici anni dopo Daniela Ceccarelli (1ª nel SuperG di Salt Lake 2002) e a otto anni di distanza da Giuliano Razzoli (1° nello Slalom di Vancouver 2010), l’Italia dello sci alpino torna a svettare sul gradino più alto del podio olimpico, con la Goggia che mette il suo autografo nella storia diventando la prima donna-jet azzurra a vincere la discesa libera ai Giochi.

LE PAROLE DI SOFIA GOGGIA >>> Olimpiadi invernali 2018 – Sofia Goggia d’oro a PyeongChang, le emozioni dell’azzurra: “io pasticciona ma… samurai!”

LE CADUTE DELLE AZZURRE >>> Olimpiadi invernali 2018 – Discesa libera maledetta per l’Italia: brutte cadute a PyeongChang per Fanchini e Brignone [VIDEO]

LEGGI ANCHE >>> Olimpiadi invernali 2018 – Sofia Goggia al comando nella discesa: l’esilarante sincerità dell’azzurra dopo la gara dell’avversaria Mowinckel [VIDEO]

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE